La torta soffice di ricotta con gocce di cioccolato

La torta soffice di ricotta con gocce di cioccolato.

L’ingrediente “segreto” di questa torta è la ricotta. È la ricotta che la rende soffice, morbida e golosa. È un dolce perfetto sia a colazione che a merenda. Semplice, certo, ma ghiotto, buonissimo, irresistibile, soprattutto per i bambini.

 

La versione che ti presentiamo qui sotto è ancora più sfiziosa, dato che tra gli ingredienti ci sono anche le gocce (o scagliette) di cioccolato.

La torta soffice di ricotta con gocce di cioccolato

Gli ingredienti

Gli ingredienti sono: 200 grammi di farina doppio zero; due uova; 200 grammi di ricotta di pecora; 150 grammi di zucchero semolato; 100 grammi di gocce (o scagliette) di cioccolato; due cucchiai di latte parzialmente scremato; 50 grammi di burro; una bustina di estratto di vanillina; una bustina di lievito vanigliato per dolci.

La preparazione

Il primo passo, come per qualunque altro dolce, dovrebbe essere pesare tutti gli ingredienti, che devono essere a temperatura ambiente. Il che vuol dire che la ricotta va tolta per tempo dal frigo, ovvero almeno una mezzora prima di cominciare le operazioni.

La ricotta va lavorata con cura, in modo da ottenere un composto il più possibile vellutato e cremoso, dopodiché la mettete da parte. Il passo successivo è sciogliere il burro a bagnomaria e farlo raffreddare a temperatura ambiente. Quindi occorre setacciare la farina doppio zero insieme al lievito vanigliato per dolci.

Adesso è il momento di montare le uova con lo zucchero e la vanillina: l’obiettivo è ottenere un composto leggero, di colore chiaro, dalla consistenza spumosa. Nel corso della lavorazione bisogna unire a filo il burro fuso, mixando con le fruste elettriche a media velocità.

LEGGI ANCHE:  Croccanti panini al burro: un tripudio di gusto, sfiziosissimi!

 

Quando il composto si è ben incorporato occorre aggiungere un cucchiaio di farina mischiata con il lievito per dolci e continuare a lavorare col mixer.

Quando la farina viene del tutto assorbita è il momento di unire la ricotta fresca e di lavorare la massa per almeno due minuti, in modo da ottenere una crema compatta e vellutata. Il lavoro va completato aggiungendo la farina che rimaneva con il lievito e il latte, dopodiché si deve mescolare fino a che non si ottiene un composto senza grumi.

L’ultimo tocco è l’aggiunta delle gocce di cioccolato (non tutte): bisogna mescolare con movimenti avvolgenti e dal basso verso l’alto.

Adesso l’impasto che si è preparato fin qui va versato in una teglia rotonda del diametro di una ventina di centimetri, rivestita di carta da forno. Occorre livellare la superficie con una spatola o con un cucchiaio e spargere le restanti gocce di cioccolato.

La torta va cotta in forno preriscaldato a 180 gradi per un trentacinque minuti. La teglia va messa nella parte bassa del forno. Quando è cotta, la si sforna e la si fa raffreddare fino alla temperatura ambiente.

Prima di servirla in tavola, ci sta benissimo una bella spolverata di zucchero a velo.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...