L’antipasto saporito: le girelle di sfoglia con philadelphia e mortadella

L’antipasto saporito: le girelle di sfoglia con philadelphia e mortadella.

Preparare degli antipastini per una cena informale o un aperitivo elegante può rivelarsi semplice e anche molto a buon mercato. Basta avere a disposizione gli ingredienti giusti.

 

Queste girelle di sfoglia con philadelphia e mortadella che ti presentiamo oggi sono la scelta più azzeccata per queste occasioni.

Richiedono poco lavoro e di solito riescono invitanti e appetitose.

Sono ottime se accompagnate con una bibita non alcolica, ma si sposano benissimo anche con classiche bollicine nostrane.

L’antipasto saporito: le girelle di sfoglia con philadelphia e mortadella

Ma vediamo quali ingredienti servono per prepararle.

Gli ingredienti

Avrai bisogno di: un rotolo di pasta sfoglia già pronta; un etto di mortadella; 80 grammi di formaggio spalmabile (philadelphia o altro).

La preparazione

In primis ci si deve occupare della pasta sfoglia. La srotoli delicatamente sul tuo piano di lavoro e poi con una spatola o un semplice coltello ci spalmi sopra in maniera uniforme il formaggio. È importante che il philadelphia non debordi dalla sfoglia, perché in quel caso poi potrebbe bruciarsi.

Il passo seguente è ricoprire tutta la sfoglia con la mortadella a fette. Si può anche scegliere senza pistacchio, l’importante è che sia fresca. Sappiamo tutti che la mortadella si secca e cambia sapore piuttosto velocemente, quindi la freschezza non è un dettaglio secondario.

Quando la sfoglia è interamente coperta di formaggio e mortadella, non resta che arrotolarla partendo dal lato più lungo. Per questa operazione ci si può ovviamente aiutare con la carta della pasta sfoglia. Quando il rotolo è fatto, il tutto va riposto in frigorifero per una ventina di minuti.

LEGGI ANCHE:  Sottobicchiere con CD e chicchi di caffè: un riciclo profumato!

Passato questo lasso di tempo, il roll va posto su un tagliere, dopodiché ricopri una teglia con la carta forno. A questo punto non rimane che tagliare il rotolo a fette (di circa un centimetro di spessore) e disporle sulla teglia medesima.

Infine metti le tue girelle in forno preriscaldato a 190 gradi per una quindicina di minuti e poi le servi o tiepide o a temperatura ambiente.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...