Le 16 abbronzature più brutte e imbarazzanti di quest’estate a mare.

Con l’avvicinarsi dell’estate spesso ci troviamo di fronte a delle scottature, più o meno gravi.

Anche se si cerca di proteggersi dal sole, la lunga esposizione può causare problemi alla nostra pelle, oltre che scottature più o meno gravi.

Nonostante i tanti suggerimenti e consigli degli esperti per cercare di proteggersi dai raggi solari in maniera corretta e con la giusta protezione, è facile ritrovarsi scottati, soprattutto i primi giorni di esposizione.

Spesso però le scottature non sono soltanto dolorose e molto fastidiose, ma possono essere anche imbarazzanti, creando divertimento in chi ci guarda. In questo video viene mostrata una serie di foto di persone abbronzate a dir poco imbarazzanti, che di certo vi strapperanno una risata ma pregherete affinché non vi ritroviate mai anche voi in una simile situazione.

Di certo in situazioni come queste e con scottature di questo tipo la soluzione migliore è di non farsi vedere molto in giro finché il rossore non sarà passato del tutto così da evitare di ritrovarsi in imbarazzo o in situazioni spiacevoli con gli altri.

1. Non credete di aver esagerato un po?

2. A me ricorda la Pimpa e a voi?

3. La prossima volta ricordati di togliere i pantaloni quando ti esponi al sole….

4. Ma cosa aveva questa ragazza sulle gambe? Sembra un cucchiaio con un piatto…

5. Ok. Scelta giusta!

6. Chissà se lì era appoggiata la sua mano o quella della sua ragazza, o magari era morto ed è stato salvato dal protagonista della serie di Roswell!

7. Ma cosa aveva attaccato?

8. Bel tatuaggio, complimenti!

9. Una lampada infuocata.

10. La prossima volta togli gli occhiali!

LEGGI ANCHE:  Oroscopo di Paolo Fox di oggi 4 novembre 2021

11. Cosa aveva incollato sulla schiena degli stickers?

12. La maglietta, la maglietta…. Ma come si fa?

13. Questa volta tocca alla canottiera! Complimenti anche a te!

14. Dai segni della scottatura sembra indossare un costume molto sexy

15. Abbronzatura troppo, ma troppo esagerata!

16. Anche qui non è da meno.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...