Le crostatine senza cottura da farcire come vuoi: velocissime!

le crostatine senza cottura come crostatine senza cottura

Le crostatine senza cottura da farcire come vuoi: velocissime!

Le crostatine senza cottura: in che modo si sostituisce la pasta frolla. Non c’è niente di più insopportabile, d’estate, che doversela vedere col forno.

Le crostatine senza cottura da farcire come vuoi: velocissime!

Quando già fuori ci sono trenta gradi all’ombra, mettersi a trafficare dietro ai fornelli non è una prospettiva allettante.

Di qui la necessità e anche il piacere di portare in tavola dei deliziosi piatti freddi, la cui preparazione non ci costringa a una sauna tutt’altro che piacevole e per nulla depurante.

Ora, se si tratta di piatti salati, è un conto, ma come fare coi dolci? È possibile prepararne di buoni senza far ricorso al forno?

Ebbene, la risposta è sì, è possibile, come dimostrano queste deliziose crostatine che ti presentiamo qui appresso.

La cosa quasi stupefacente è che l’ingrediente base di questi dolcetti è la pasta frolla, che com’è noto richiede la cottura. Non in questo caso, però. Ma vediamo di spiegare l’arcano.

Le crostatine senza cottura da farcire come vuoi: gli ingredienti

Occorrono: 200 grammi di biscotti secchi; 120 grammi di burro (a temperatura ambiente); quanto basta di una marmellata a scelta; quanto basta di foglioline di menta.

Le crostatine senza cottura: la preparazione

La prima cosa da fare per preparare queste crostatine un po’ sui generis è frantumare i nostri biscotti secchi con un mattarello o anche, volendo essere più veloci e sbrigativi, con un frullatore, così da renderli praticamente della consistenza di una polvere.

Fatto questo, li passate in una boule e ci aggiungete il burro, mescolando delicatamente. Quindi si trasferisce questo composto in alcuni stampi per crostatine, compattandolo per bene.

LEGGI ANCHE:  Pane al vapore: il mantou cinese, bocconcini soffici come una nuvola!

Riempiti così gli stampini, si farcisce con la nostra marmellata preferita, con crema pasticcera, con cioccolato spalmabile o con frutta fresca e crema, dopodiché non resterà che servire in tavola e leccarsi i baffi!

Buon divertimento e buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...