vanillekipferl i biscottini tedesci alla 1

Le mezze lune alla vaniglia: i biscotti natalizi che portano fortuna!

I Vanillekipferl sono dolcetti tedeschi davvero ben auguranti per questo 2022: la loro forma a ferro di cavallo calamiterà la fortuna sulla vostra tavola. Profumatissimi e alla vaniglia, sono a base di farina di mandorle, di noci o di nocciole sono biscotti tradizionali austriaci. Leggenda narra che siano legati alle tradizioni natalizie, in seguito alla sconfitta dei turchi da parte dell’esercito austro-ungarico nel 1863.

Proprio per celebrare questa vittoria, ottenuta anche grazie all’allarme lanciato dai fornai che nella notte avevano udito i nemici infiltrarsi nelle gallerie sotterranea della città, il re di Polonia chiese di realizzare un dolce trionfale. I pasticceri decisero così di preparare delle mezze lune per ricordare la disfatta ottomana, quella stessa mezza luna presente sulle loro bandiere.

Deliziosi e irresistibili, da allora trionfano sulle tavole imbandite. Potete consumarli anche ancora caldi!

Che aspettate, allora, mettetevi al lavoro! Iniziamo!

vanillekipferl i biscottini tedesci alla 1

I Vanillekipferl: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • farina di frumento, 200 g
  • farina di mandorle, 100 g
  • zucchero, 100 g
  • baccello di vaniglia, 1
  • lievito chimico, 1 pizzico
  • burro morbido, 125 g
  • uovo, 1

per spolverare:

  • zucchero a velo, q.b.
  • vanillina, 1 bustina

Preriscaldate il forno a 170°. Foderate la teglia con la carta apposita. Dividete a metà la bacca di vaniglia e rimuovete i semi con la lama di un coltello. Preriscaldare il forno.

Versate la farina a pioggia in una ciotola. Aggiungete tutti gli altri ingredienti, quindi impastate con le fruste elettriche prima a lentamente, poi, pian piano aumentate la velocità.

Lavorate il composto per qualche minuto anche a mano su un piano infarinato, formate una palla e dividetela in 3 parti uguali. Formate con ognuna un salsicciotto lungo 30 centimetri e spesso 1.

LEGGI ANCHE:  I mandorlotti: i biscotti più incredibili che abbiate mai assaggiato

Ricavate da ognuno un tocchetto di 6 centimetri, quindi modellateli a mezzaluna.

Disponeteli ben distanziati sulla leccarda e infornate sul ripiano centrale per 20 minuti circa.

Nel mentre, in una terrina, unite lo zucchero a velo e la vanillina, mescolate le polveri. Sfornate i biscotti e lasciateli intiepidire, quindi cospargeteli servendovi di un colino a maglie strette.

Assaporateli, sono divini!

Buon appetito!

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!