Macchie di cera sui vestiti: fai così e non ne resterà neppure l’ombra | Mai visto un risultato simile!

macchie di cera sui vestiti 013

L’estate, le lunghe cene all’aperto, le candele, la loro luce fioca e… le macchie di cera sui vestiti o sulla tovaglia! Il romanticismo sembra avere un retroscena poco piacevole!

Ecco, allora, che ci assale lo sconforto: come possiamo eliminare ogni traccia e riportare i nostri amati abiti o tessuti agli antichi splendori?

Le strade da percorrere sono tante, ma per ottenere risultati apprezzabili, seguite passo a passo i nostri consigli. Armatevi di pazienza e non temete: non fallirete e potrete sfoggiare in un lampo il vostro look perfetto, ripulito da ogni minima traccia.

Pronte? Iniziamo!

macchie di cera sui vestiti 013

Macchie di cera sui vestiti: fai così e non ne resterà neppure l’ombra!

La primissima regola per riuscire nell’impresa è quella di non agire sulla cera quando è ancora calda.

E non ricorrete all’acqua fredda per rimuoverla.

Attendete che si solidifichi del tutto, poi con un coltello a punta rigorosamente tonda, provate a sollevare pian piano la crosticina che si è formata. Fata movimenti lenti e precisi.

Non siete convinte? Allora provate con la carta assorbente e il phon.

Accendetelo alla massima temperatura e avvicinatelo alla macchia, mantenendo una distanza di 10 centimetri come minimo. Con il foglio di carta casa tamponate la cera mentre si scioglie grazie al calore.

Se, invece, volete seguire la via più comune e classica, afferrate il ferro da stiro. Appoggiate un panno di cotone sopra le tracce di cera e stiratelo con la piastra tiepida. Il procedimento che vi permette di rimuovere le macchie è identico a quello del phon, la temperatura farà sciogliere la cera e il cotone l’assorbirà.

Ora non vi resta che lavare il vostro abito, a mano o in lavatrice, come preferite o come da indicazioni sull’etichetta. Una volta asciutto non resterà neppure l’alone.

LEGGI ANCHE:  Fondi di caffè: uno “scarto” dai mille usi!

Non vi resta che decidere quale metodo adottare e agire per rimediare a questo piccolo imprevisto estivo! Buon lavoro!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...