Mai più formiche in casa: guarda come fare e risolvi il problema!

51 trucchetti per non avere AdobeStock 226041093

Mai più formiche in casa: guarda come fare e risolvi il problema!

Le formiche sono sicuramente tra gli insetti più infestanti che esistano. Tutti, almeno una volta, ne abbiamo avuto a che fare. Pur non essendo fastidiose come potrebbero essere le mosche o le zanzare, non è comunque piacevole averle in casa. I repellenti industriali sono, spesso, molto efficaci, è pur vero, però che sono comunque tossici. Poiché per agire devono essere spruzzati e lasciati lì, alla fine ci teniamo in casa elementi non proprio utili alla salute.

51 trucchetti per non avere AdobeStock 226041093

Esistono molti metodi naturali per allontanare questi fastidiosi insetti, economici e assolutamente non dannosi vediamo quali sono.

Mai più formiche in casa: guarda come fare e risolvi il problema!

Creiamo un ambiente non idoneo alla proliferazione delle formiche

Prima ancora di mettere in atto i metodi che andremo a vedere per eliminare le infestazioni, prepariamo l’ambiente, avremo già fatto metà del lavoro. Le formiche sono attirate dal cibo e dall’umidità. Eliminati questi due elementi non avranno motivo di infestare la nostra casa.. Manteniamo sempre i pavimenti puliti, soprattutto quello della cucina, se evitassimo di mangiare per tutta casa sicuramente il lavoro si semplificherebbe. Quando si crea del vapore in casa, come quando bolliamo dei cibi o ci facciamo la doccia apriamo subito le finestre e asciughiamo il pavimento.

Una volta che avremo preso queste abitudini già saremo a buon punto. Facciamo poi un giro della casa per verificare se ci siano fessure sui muri, concentriamoci in particolar modo intorno agli infissi. Dovessimo trovarli, va da sé che dovremmo chiuderli. Renderemo molto più difficoltoso l’ingresso alle piccole infestatrici.

LEGGI ANCHE:  Come mantenere i capelli belli e sani anche in quarantena

Antiformiche naturali

Ora che la casa è diventata un ambiente ostile per le formiche, rincariamo la dose e allontaniamole definitivamente. Abbiamo trovato più di qualche rimedio, tutti si basano sugli odori che non sono graditi alle formiche. Possiamo scegliere quello che preferiamo, in ogni caso la sostanza scelta andrà posizionata nei punti in cui avremo notato la maggior concentrazione di insetti e lasciata agire.

Posiamo scegliere tra:

  • Caffè, in polvere o in grani possiamo sparpagliarlo a terra o collocarlo in piccole ciotole.
  • Aceto. Possiamo usarlo in una miscela composta da parti uguali di acqua e aceto, oppure miscelato con dell’olio essenziale di eucalipto. Spruzziamo la soluzione sui punti maggiormente a rischio infestazione. Infine, per evitare di ripetere spesso il trattamento. Per farlo durare più a lungo, imbeviamo degli stracci con aceto puro e collochiamoli sui punti incriminati.
  • Menta. Spezzettiamo le foglie e, ancora una volta collochiamole dove ce n’è più bisogno. Quando perde il profumo sostituiamola.
  • Alloro, secco o fresco, va anch’esso spezzettato.
  • Spezie come peperoncino, pepe o cannella. Hanno un odore molto sgradito alle formiche.
  • Borotalco, il suo buonissimo profumo è per le formiche un odore nauseabondo. Spargiamolo per casa, a noi sembrerà di vivere in una nuvola per le formiche sarà un inferno.

Facciamo tesoro di questi consigli e finalmente non avremo più coinquilini indesiderati!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...