Mascara fai da te con ingredienti naturali: guida pratica

Il mascara fai da te da realizzare in casa con ingredienti naturali per ottenere un make up perfetto e senza sbavature: tutti gli ingredienti. Molti di noi, ormai, hanno deciso di creare i trucchi in casa, dandoci al risparmio e alla naturale bellezza.

Dal fondotinta fino alla crema, sappiate che è del tutto possibile anche ottenere un perfetto mascara naturale. Avremo bisogno di determinati ingredienti prima di procedere con la realizzazione, e ve li elenchiamo di seguito.

Ci occorreranno 10 ml di olio di cocco, 20 ml di aloe vera in gel, un cucchiaino di cera d’api (in scaglie), una compressa di carbone attivo. Quest’ultima è indispensabile se volete realizzare un mascara di un bel colore nero.

Invece, se volete un mascara di colore marrone, sostituite il carbone attivo con un cucchiaino di polvere di cacao. Infine, ci occorreranno per la preparazione anche un pentolino, un sacchettino (o una siringa senza ago) e il contenitore di un mascara vuoto.

Mascara fai da te: come realizzarlo

Iniziamo a preparare il nostro mascara. Mettiamo su un pentolino con l’olio di cocco, la cera di api e l’aloe vera: dobbiamo sciogliere il tutto a bagnomaria. Non appena gli ingredienti saranno sciolti e ben amalgamati, potremo aggiungere il carbone attivo o la polvere di cacao.

A questo punto, spegniamo il fuoco e procediamo con il travasare il nostro composto. E’ qui che ci occorrerà la siringa o la sac a poche, e soprattutto avremo bisogno di un vecchio contenitore del mascara vuoto.

Chiudiamo il nostro nuovo prodotto con il tappo – dobbiamo farlo molto bene, perché altrimenti si seccherà – e potremo cominciare a utilizzarlo. Non sono presenti controindicazioni, a meno che non siate allergici a uno dei componenti.

LEGGI ANCHE:  Il latte della mamma rende più intelligenti? Ecco cosa ci rivela uno studio.

Come potete vedere, è un procedimento molto veloce e anche piuttosto economico. Fateci sapere se proverete il mascara casalingo e che ve ne pare sulle vostre ciglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...