Ecco come con Merletti e centrini da riciclare si realizzano tantissime cose davvero interessanti!

Abbiamo visto più volte che il tessuto in pizzo si adatta benissimo a molti lavori fai-da-te: può essere la sagoma per ottenere eleganti decorazioni oppure trasformarsi in piattini decorativi o svuotatasche. Anche oggi protagonista è nuovamente il pizzo, che utilizzeremo questa volta per la creazione di bracciali personalizzabili – e piuttosto semplici da realizzare.

Cosa serve

Forbici
Colla
Pennello
Carta da forno
Lattina o altro oggetto cilindrico (con circonferenza simile a quella del polso)
Strass, perle o altre decorazioni

In primo luogo dovremo ritagliare strisce di pizzo, la cui lunghezza dipenderà dalla circonferenza del nostro polso, mentre la larghezza sarà scelta a seconda di come desideriamo il bracciale.

Stendiamo un foglio di carta da forno sul piano da lavoro e su di esso le strisce di pizzo da trasformare in bracciali. Versiamo su di essi abbondante colla vinilica, che stenderemo bene su tutto il tessuto con l’aiuto di un pennello.

Prendiamo un altro foglio di carta da forno e avvolgiamolo intorno ad una lattina o ad un qualsiasi altro oggetto cilindrico che abbia una circonferenza simile a quella del nostro polso. Assicuriamoci di piegare la carta forno alle estremità, in modo da fissarla al meglio.

A questo punto avvolgiamo le strisce di pizzo intorno alla lattina e si lasciano asciugare per una notte intera, così che il tessuto possa assumere infine la forma di un bracciale.

Il giorno seguente i bracciali saranno (quasi) pronti all’uso. Una volta rigidi, potremo infatti passare alle decorazioni con perline, strass, brillantini, aiutandoci con uno stuzzicadenti. Per questo scopo è necessario utilizzare una colla a tenuta forte, in modo che non si stacchino facilmente.

LEGGI ANCHE:  Decorazioni da appendere alla parete: crea un'atmosfera magica. Idee Facilissime!

L’ultimo passo da compiere è l’applicazione di un fermaglio adatto alle estremità del bracciale.

È possibile osservare tutti i passaggi nel tutorial video che trovate in questa pagina. Capirete immediatamente che si tratta di un lavoro molto semplice, che non richiede particolari abilità nel campo dei fai-da-te.

Lo stesso metodo può servire alla realizzazione di anelli o altri oggetti di forma cilindrica. Inoltre possiamo provare a colorare il tessuto (lasciandolo asciugare bene) prima di passare alla fase della colla.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...