Mettete mezzo bicchiere di aceto nell’armadio e vedrete che risultati!

Non stupitevi, avete letto bene, mettete tranquillamente mezzo bicchiere di aceto nel vostro guardaroba e.. Aspettate, prima di svelarvi quali siano i benefici, facciamo un passo indietro e per vedere a cos’altro possa servire in casa un bicchiere di aceto.

Versatene 120 ml nella lavatrice in sostituzione al detersivo abituale, i vostri capi risulteranno perfettamente puliti senza l’uso di sostanze chimiche aggressive. Per eliminare le macchie di sudore dagli abiti, pretrattate gli indumenti mescolandolo con l’acqua e spalmandolo sugli aloni prima di lavarli. Torneranno splendenti!

Ponete una ciotola sui davanzali delle vostre finestre, allontanerà gli insetti con il suo odore acre e pungente, senza dover ricorrere a prodotti industriali spesso nocivi anche alla nostra salute!

Due cucchiai nell’acqua di cottura delle uova, impedirà loro di rompersi o deformarsi. Insomma sono davvero numerosi gli impieghi di questo alimento anche nella vita quotidiana, ma uno è tanto curioso, quanto efficace… Pronte? Iniziamo!

Mettete mezzo bicchiere

Mettete mezzo bicchiere nell’armadio.

Approfittate del cambio di stagione per ripulire accuratamente il vostro guardaroba con un prodotto fai dai da te economico ed efficace. Svuotate completamente l’armadio, anta per anta, prima di procedere. Quindi passate le superfici con un panno imbevuto nell’aceto e attendete che asciughi completamente: in questo modo allontanerete i parassiti che possono essere presenti all’interno del mobile. Poi riponete nuovamente i vostri abiti.

Se preferite realizzare uno spray per praticità di utilizzo, in un flacone vuoto inserite 180 millilitri di aceto e riempitelo poi di acqua fredda. Spruzzate direttamente all’interno dell’armadio e passate lo straccio. Lasciate aperti gli sportelli per permettere un’asciugatura più rapida e un ricambio di aria.

Se invece avete già provveduto ad effettuare la pulizia da poco tempo, non vi resta che rinfrescare l’odore di chiuso che spesso permane all’interno dei mobili. Per farlo, mettete tranquillamente mezzo bicchiere di aceto al bianco, chiudete le ante e lasciatelo agire durante tutta la notte. L’indomani respirerete un’aria nuova!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...