A che cosa serve il mini-taschino nei jeans? Ecco svelato il mistero!

Questa domanda se la sono chiesta in tanti senza riuscire ad arrivare a nessuna conclusione. E bene, la risposta tanto attesa è arrivata dall’azienda Levi’s. A cosa servirà quel piccolo taschino rettangolare nella tasca destra dei jeans? La risposta a questa domanda è arrivata da alcuni esperti nel settore dell’abbigliamento, e dall’azienda Levi’s.

1510696_20160127_1453829468-jeans2Vediamo perché è stato realizzato questo taschino e a cosa potrà mai servirci:
– Nascondere le pepite d’oro e gli orologi da tasca
Il taschino fu realizzato nel 1873 dalla Levi’s, una delle aziende di jeans più antiche e famose fondata nel 1853 negli Stati Uniti dall’immigrato tedesco Levi Strauss. Questo taschino fu realizzato alla fine ‘800, e aveva lo scopo di porre gli orologi da tasca con la catenina in voga a quel tempo e le pepite d’oro dei cowboy.
L’azienda Levi’s ha realizzato così questo piccolo taschino affinché i cowboy non perdessero o rompessero l’orologio che fino a poco tempo prima veniva riposto nella tasca del gilet.
Il taschino si ritrova ancora oggi, poiché negli anni è stato usato in altri modi diversi come ad esempio ospitare dei profilattici, una scatola di fiammiferi o per nascondere dei bigliettini.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...