Ninfee di pasta sfoglia: stupisci tutti con questa delizia pronta in 5 minuti!

i fiori di pasta sfoglia ninfee di pasta sfoglia

Ninfee di pasta sfoglia: stupisci tutti con questa delizia pronta in 5 minuti!

I soliti secondi piatti ti hanno stufato? Se hai della carne macinata in più puoi realizzare delle bellissime ninfee ripiene di carne che sazieranno il tuo stomaco in men che non si dica.

Facilissime e veloci da preparare questo piatto sarà croccante all’esterno e morbido e sugoso all’interno.

Piacerà davvero a tutti e non dovrai fare nemmeno un minimo sforzo per completare la preparazione.

i fiori di pasta sfoglia ninfee di pasta sfoglia

Ninfee di pasta sfoglia: ingredienti.

Per questo piatto occorrono i seguenti ingredienti:

  • 100 gr di mozzarella
  • 10 gr di prezzemolo
  • 2 uova
  • 1 peperone
  • 2 gr di pepe nero
  • 1 cipolla
  • 450 gr di carne macinata
  • 3 gr di sale
  • 800 gr di pasta frolla

Preparazione.

Stendiamo per bene la pasta frolla, con la sua carta da forno, su un tavolo da lavoro per poi dividerla con una rotella tagliapasta in 6 parti.

Dopodiché trasferiamo la carne macinata in una ciotola capiente. Nella ciotola andiamo a versare il pepe, il sale, il prezzemolo tritato in precedenza e il peperone ridotto a dadini.

Continuiamo tritando la cipolla per poi aggiungerla nella ciotola e dopo mescoliamo tutto con le mani.

Quando avremo ottenuto un composto omogeneo cominciamo ad assemblare.

Prendiamo un pezzo abbondante di carne macinata e lavoriamolo tra le mani in modo da realizzare una sfera. Andiamo ad adagiare la sfera ottenuta sul centro del quadrato di pasta realizzato inizialmente per poi ripetere la stessa operazione fino a completare il tutto.

Dopodiché racchiudiamo la carne con la pasta in modo da creare una specie di saccottino e capovolgerlo. In questo modo potremo nascondere senza problemi l’unione dei bordi.

LEGGI ANCHE:  Porridge di avena, fragole e vaniglia: per una colazione fresca e insolita

Continuiamo così fino ad esaurire gli ingredienti.

Infine trasferiamo il frutto del nostro lavoro sulla carta da forno che copre la teglia che abbiamo precedentemente scelto.

A questo punto con un coltello incidiamo la superficie delle sfere, dopo averci spennellato sopra le uova sbattute.

In questo modo l’interno potrà intravedersi senza alcun problema.

Come tocco finale adagiamo nel ripieno che sbuca dalla pasta la mozzarella ridotta a cubetti.

Inforniamo a 180 gradi per 45 minuti.

Buon appetito a tutti.

Nel video è la seconda ricetta

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...