Pesto pomodoro fresco basilico e mandorle: un amore di condimento

Il pesto al pomodoro fresco, basilico e mandorle è una ricetta estiva che vi cambierà la vita!
Ideale per realizzare un primo piatto leggero, fresco e ricco di bontà. Semplici e naturali ingredienti che insieme diventeranno irresistibili.
Perché non provate anche realizzare delle deliziose bruschette per una cena o delle tartine da aperitivo? Un pesto versatile e saporito che renderà unico ogni vostro pasto e conquisterà tutti i vostri ospiti!
Potete conservarlo in frigorifero, dentro un barattolo a chiusura ermetica, per massimo 3-4 giorni. Se preferite averlo a disposizione ogni volta che volete, senza preoccupazioni e fretta, vi basterà inserirlo in freezer! In questo modo, si conserverà per moltissimo tempo, anche fino ad un anno!
Ecco la ricetta del pesto al pomodoro fresco. Curiose? Iniziamo!

pesto pomodoro fresco

Pesto pomodoro fresco basilico e mandorle: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • aglio, 2 spicchi
  • pinoli, 20 g
  • olio extra vergine d’oliva, 130 g
  • basilico, 80 g fresco
  • mandorle, 40 g
  • pecorino, 50 g semi-stagionato
  • mandorle, 40 g con buccia
  • pomodori freschi, 400 g maturi
  • parmigiano reggiano DOP, 50 g

In una padella, preferibilmente antiaderente, aggiungete le mandorle pelate, quelle con la buccia e i pinoli. A fuoco alto, mescolateli e fateli tostare per circa 8 minuti.
Quando saranno ben dorati, spegnete e lasciate da parte a raffreddare. Dedicatevi quindi alla preparazione del pesto.

Lavate i pomodori e le foglie di basilico. Tagliate a pezzi i primi, privateli del torsolo verde e dei semi interni. Il basilico invece tamponatelo e conservatelo da parte.
A questo punto, schiacciate l’aglio così da ottenere due spicchi.

Trasferite i pomodori, il basilico, l‘aglio e la frutta secca precedentemente tostata in un frullatore elettrico, o in un mixer. Aggiungete anche il parmigiano reggiano DOP e il pecorino, entrambi grattugiati finissimi.
Frullate tutti gli ingredienti per 2 minuti, unite l’olio extra vergine d’oliva e un pizzico, a vostro piacimento, di sale e pepe.
Continuate a frullate per 4 minuti, fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

LEGGI ANCHE:  Pesto sì e di broccoli: un sugo imperdibile per ricette autunnali!

Quando avrà la consistenza che desiderate, il vostro pesto sarà pronto per guarnire le ricette che più amate! Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...