Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Piantare alberi da frutto in terrazzo si può! Ma quali? E quando?

Pubblicità

Piantare alberi di frutta sul terrazzo e godere di alimenti sani e genuini a costo zero? Si può fare!!! Ma con i giusti accorgimenti!!!

Prima di tutto, tenete presente che non è possibile farlo in qualsiasi momento dell’anno: meglio procedere durante le ultime settimane di febbraio e le prime settimane di marzo, quando l’inverno è quasi finito. Ma un limone o un pesco possono essere interrati anche più tardi in modo che il freddo non li rovini!

Non tutti i vasi poi sono uguali, i migliori sono quelli in argilla perché conservano meglio l’umidità, sono porosi e, pesando più di quelli in plastica, danno alla pianta maggiore stabilità. Anche la dimensione è importante. Sceglietene uno largo e profondo in modo che le radici si adattino bene e possa crescere comodamente. Ogni due o tre anni poi, ricordatevi di trapiantati.

Pubblicità

Attenzione anche al terriccio, deve essere ricco e fertile. Esistono substrati specifici per alberi da frutto, ma se preferite. comunque, creare voi un giusto mix con la torba nera (60%) la perlite (30%) e l’humus di lombrico (10%). Con questa miscela fornirete i minerali e le sostanze nutritive di cui ha bisogno in modo che cresca sano e forte e che i suoi frutti siano molto gustosi.

Ma quali alberi è meglio piantare sul terrazzo? Curiose?

Quali alberi piantare in terrazzo?

Eccovi l’elenco delle piante perfette per il terrazzo:

Agrumi: albero di limoni e arancio si adattano bene ai vasi e se il clima non è molto freddo, non sarà molto difficile coltivarli e prendersene cura.

Banano: chi avrebbe mai pensato di poter avere un banano in un vaso, e aggiungere un’aria tropicale alla tua terrazza? Si può, ma avrà bisogno di molto sole e umidità.

Pubblicità

Ciliegia: hanno bisogno di un clima mite e poca acqua, devono essere mantenuti sempre umidi, resiste benissimo alle basse temperature.

Melo: si adatta molto bene alla vita in vaso, sempre e ovunque.

Pero: anche i peri sono molto facilissimi da coltivare, hanno bisogno di luce e calore. Proteggeteli da vento e da gelo. In cambio, vi offrirà un raccolto abbondante.

Pesco: è uno dei frutti estivi più gustosi e sia le pesche sia le nettarine possono essere coltivate in vaso.

Uva spina: è un albero da frutto davvero facile da coltivare; coglierete frutti, carichi di vitamine!

Ricordate che non saranno mai grandi e alti come quelli piantati direttamente nel terreno. Ciò non significa che i frutti saranno più piccoli ma ne daranno meno quantità. Potate i rami e le radici ogni volta che è necessario. Le piante da frutto adorano la luce. Infatti, affinché possano crescere sani e forti poneteli in un angolo riparato e soleggiato… e avrete molti frutti.

Piantare alberi


Potrebbe interessarti anche...