Provate una sola volta questo rimedio e non potrete più farne a meno!!!

La blogger e casalinga americana Corinne Schmitt ha raccontato la sua esperienza casuale con delle pastiglie per lavastoviglie. Volendo risparmiare, decise di acquistarne una mega-confezione da 100, peccato che si rese conto della loro inefficacia per il lavaggio delle stoviglie! Fortunatamente ha in seguito trovato un modo utile per smaltirle.

Image result for pasticche lavastoviglie

Pulizia forno

All’interno di una pirofila o di una teglia (magari sporca e da lavare) mettiamo dell’acqua e un pezzetto di pastiglia per lavastoviglie. Chiudiamo e accendiamo il forno per circa 10 minuti. In seguito, utilizzando dei guanti di gomma, utilizziamo una spugna per strofinare energicamente l’interno del forno. Infine risciacquiamo e asciughiamo.

Teglia pulita

Abbiamo appena gustato una lasagna o della pasta al forno, ma il sogno finisce quando ci giriamo e notiamo quella teglia incrostata. Per risolvere facilmente la situazione, riempiamola d’acqua calda e mettiamo al suo interno un pezzo di pastiglia da lavastoviglie, poi lasciamo riposare per un’intera notte. Il giorno successivo potremo pulire la teglia velocemente.

Capi bianchi

Se abbiamo mischiato capi colorati e bianchi e questi ultimi hanno “rubato” del colore dai loro colleghi è possibile ripristinare la situazione precedente avviando un altro lavaggio dei soli capi bianchi e mettendo all’interno della lavatrice una pastiglia per lavastoviglie.

Eliminare pastelli e gesso

La pastiglia miracolosa può fare anche questo. Se i bambini si divertono a sfogare le loro doti artistiche sulle pareti di casa, lasciamo sciogliere una tab per lavastoviglie in qualche litro di acqua, immergiamovi dentro un panno pulito e passiamolo sul muro “artistico”.

Pulizia lavatrice

Prima abbiamo visto come pulire il bucato, ora vediamo come pulire la lavatrice. Inseriamo due pastiglie per lavastoviglie nel tamburo della lavatrice e avviamo un ciclo di lavaggio a 60 gradi. Batteri e calcare non hanno alcuna possibilità di sopravvivenza. Ripetiamolo regolarmente ogni mese.

LEGGI ANCHE:  Mangiare dolci e non ingrassare? Con questo consiglio si può!

Pulizia mobili da esterni

Sedie, tavoli e altro arredamento da esterni sono soggetti a polvere, polline ed escrementi di uccelli. Per pulire velocemente e in modo efficace prepariamo una soluzione di acqua calda e pasticche per lavastoviglie, poi aiutiamoci con una spugna o un panno per rimuovere tutto lo sporco.

Rimuovere macchie di caffè

Spesso non laviamo le tazze subito dopo il loro uso, così le macchie di caffè tendono a mettere radici stabili su di loro. Rimuoviamole in modo semplice e veloce preparando una soluzione con 3 parti di acqua calda e una di pastiglia per lavastoviglie, poi immergiamovi all’interno le tazze e lasciamo agire per un’ora prima di lavarle normalmente.

Acciaio inox
Per lucidare posate o altri utensili e superfici in acciaio possiamo anche questa volta preparare una soluzione di acqua e tab per lavastoviglie. Inumidiamo la superficie con questa miscela oppure immergiamovi le posate all’interno e lasciamo riposare per un’intera notte: tornerà lo splendore!

Bidoni della spazzatura

Una delle attività casalinghe più odiate è la pulizia dei bidoni della spazzatura. Riempiamo i bidoni con dell’acqua calda e gettiamo all’interno una pastiglia, mescolando per farla sciogliere e distribuire. Lasciamo per 30 minuti prima di risciacquare.

WC

Molto semplice: gettiamo una tab per lavastoviglie nel WC e lasciamo agire per qualche ora prima scaricare. In questo modo potremo pulire il fondo del water molto più semplicemente del solito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...