Ecco come realizzare questi fantastici Panini hawaiani. In venti minuti pronti!

Gli Hawaiian Bread Rolls sono dei dolcetti semplici, molto soffici con una doratura esterna. Prepararli è molto semplice… come del resto anche mangiarli. Chi decide di informare l’Hawaiian Bread deve infatti sapere che uno tira l’altro!

La loro preparazione è molto semplice, tanto da essere adatti a chiunque, anche se alle prime armi con dolci e cucina.

Ingredienti

½ tazza di succo ananas (dall’ananas in scatola)
½ tazza di latte caldo (30-40°)
4 cucchiai di burro fuso, tiepido
2 uova intere, lievemente sbattute
6 cucchiai di zucchero
1½ cucchiaino di sale fino
2¼ cucchiaini di lievito
4½ tazze di farina
1 uovo (da spennellare al di sopra)

Preparazione

Uniamo il succo di ananas, il latte, il burro fuso, le due uova, lo zucchero, il sale e il lievito in una ciotola capiente. Aggiungiamo poi due tazze di farina e amalgamiamo tutto con una spatola finché l’impasto non risulterà omogeneo.

A questo punto mettiamo l’impasto in un’impastatrice, a velocità media, e aggiungiamo man mano la farina rimanente. Lavoriamo l’impasto per almeno 4-5 minuti, fino al formarsi di una soffice palla.

Estraiamolo dall’impastatrice per passarlo in una ciotola pulita, quindi copriamo con della pellicola. Lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume: indicativamente impiegherà almeno un’ora.

Quando la lievitazione sarà terminata, rimuoviamo delicatamente l’impasto dalla ciotola e dividiamolo in palline della stessa dimensione. Man mano che formiamo le palline, dovremo posizionarle in una tortiera rotonda precedentemente unta con burro o olio (o coperta da carta da forno).

Ora dovremo sbattere un uomo insieme a due cucchiai di acqua e spennellare tutte palline.

L’Hawaiian Bread deve essere cotto a circa 200 gradi per 20-30 minuti.

LEGGI ANCHE:  Riciclare vecchi giocattoli: 20 modi pazzeschi per idee semplici e meravigliosamente sostenibili

Solitamente vengono serviti caldi, ma è importante lasciare che si intiepidiscano almeno subito dopo la cottura.

È un’ottima idea per un dolce semplice ma buono, che si lascia mangiare – come anticipato dal nome – come il pane!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...