Riciclo bustine del tè: 11 idee strepitose per riusarle in modo alternativo

11 idee strepitose per riciclare riciclo bustine del te

Riciclo bustine del tè: 11 idee strepitose per riusarle in modo alternativo

Sapevate che il tè è la seconda bevanda più consumata al mondo dopo l’acqua?

Non è un caso che ogni anno i suoi sacchetti raggiungono 1.500 tonnellate che si aggiungono a discariche già piuttosto piene. In questo articolo vediamo come riciclare i sacchetti del tè!

Riciclo bustine del tè: 11 idee strepitose per riusarle in modo alternativo

 

Riciclo bustine del tè: 11 idee strepitose per riusarle in modo alternativo

Salute e bellezza

Riciclo bustine del te

1. Se avete un livido, avete subìto una scottatura o una puntura di ape provate questo rimedio. Mettiamo un sacchetto di tè fresco e umido sulla zona interessata e usiamolo come un tampone. Le sostanze contenute nelle foglie di tè agiscono sull’infiammazione.

mettre des sachets de thé sur les yeux pour effacer les cernes

2. Il tannino contenuto nel tè aiuta nel trattamento delle verruche plantari. È sufficiente posare un sacchetto di tè umido e tiepido direttamente sulla zona da trattare, attendere circa 15 minuti prima di rimuoverlo. Lasciamo che la pelle si asciughi all’aria.

3. Caldi o freddi, i sacchetti del tè aiutano a rivitalizzare gli occhi stanchi, doloranti o gonfi. Poggiamo i sacchetti umidi sugli occhi e rilassiamoci per almeno 15 minuti.

enlever les odeurs des mains avec un sachet de thé usager

4. Per eliminare i cattivi odori dalle mani, come quello della cipolla o di pesce, apriamo il sacchetto già infuso e usiamo le foglie di tè per lavarci le mani.

Riciclo bustine del tè: In cucina

sachet de thé dégraissant

5. Per dare morbidezza alle carni bianche aggiungiamo un sacchetto di tè infuso e una tazza di acqua nella padella di cottura. Il tannino contenuto nelle foglie ha proprietà ammorbidenti. Inoltre daremo un aroma piacevole alla carne.

6. Le foglie usate di tè possono sostituire i prodotti che servono ad eliminare i cattivi odori, come il bicarbonato di sodio. Proviamo ad usare il tè infuso per liberarci dei cattivi odori all’interno del frigorifero.

LEGGI ANCHE:  Portatovaglioli natalizi fai da te: 25 idee velocissime e originali!

In casa

sachets de thé utilisés pour faire le ménage

7. Per assorbire i cattivi odori che si formano in casa possiamo raccogliere all’interno di un piatto dei sacchetti già infusi di tè, aggiungendo del succo di limone fresco o qualche goccia di olio essenziale.

8. Le scarpe in cuoio possono essere pulite con i sacchetti del tè infuso e ancora umido. Basterà passarli come una spugna su tutta la superficie in cuoio.

9. Gli agenti antibatterici contenuti nel tè neutralizzando gli odori della lettiera. Lasciamo asciugare le foglie già usate di tè, poi mischiamole al contenuto della lettiera.

In giardino

des sachets de thé pour enrichir le sol

10. Apriamo il sacchetto di tè infuso e mescoliamo il suo contenuto alla terra delle piante acidofile, come le rose. L’acido tannico contenuto nelle foglie del tè fornirà i nutrienti più adatti a stimolare la crescita.

11. Per stimolar una buona crescita delle piante in vaso, posizioniamo dei sacchetti di tè già usati per l’infuso sul fondo del vaso, in particolare sul foro che serve al drenaggio. Anche in questo caso le foglie di tè passeranno al terriccio le sostanze nutritive necessarie alla crescita della pianta.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...