Royal waves: le onde morbide di Kate Middlteton vi faranno innamorare!

royal waves le onde morbide 11

Le Royal waves altro non sono che le magnifiche onde di Kate Middleton, la Duchessa di Cambridge! Morbidissimi boccoli che scendono sulle spalle, rimbalzando sempre perfetti.

Il suo è uno stile strutturato e romantico che trasmette semplicità, raffinatezza e amore, restando immancabilmente perfetto come si conviene alla protagonista di una favola. Realizzare un’acconciatura così elegante e glam non è affatto un’impresa possibile solo alle mani esperte di corte. Potete riuscirci anche voi, vi basterà seguire i consigli che noi di Non Solo Riciclo abbiamo scovato per una chioma all’altezza, in questo caso reale, o quasi!

Curiose? Iniziamo!

royal waves le onde morbide 12

Royal waves: ecco come fare le onde morbide di Kate Middleton

Lavate con cura la nuca come d’abitudine, ma effettuate l’ultimo risciacquo con acqua quasi fredda, in modo da sigillare bene le cuticole. Tamponate con un asciugamano, meglio se in micro-fibra. Fate movimenti delicati e lineari per assorbire il più possibile l’umidità, senza stressare eccessivamente i capelli.

Ora stendete solo sulla parte finale delle lunghezze un olio idratante, pettinatevi poi dalla radice alla punte per idratare in profondità i fusti. Vaporizzate un termoprotettore prima di impugnare il phon e procedere all’asciugatura vera e propria, proteggerete i vostri capelli dalle alte temperature e li manterrete sani e luminosi.

Direzionate il getto d’aria dall’alto al basso a velocità e calore medi, districando i nodi con le dita.

Quando la chioma risulterà completamente asciutta, pettinatela all’indietro e lasciatela aprirsi naturalmente. Dividetela, quindi, in grandi sezioni e munitevi di un ferro arriccia capelli dal diametro medio. Pettinate ogni ciocca singolarmente e utilizzate il ferro in verticale, creando onde che si aprono verso l’esterno, senza arrivare fino alle punte. In questo modo, otterrete uno stile più naturale.

LEGGI ANCHE:  7 segreti per scongiurare le bolle nello smalto: curiose?

Terminate, aprendo le onde appena realizzate con un pettine a denti larghi, applicate un siero idratante sulle mani, passatelo graffiando i capelli.

Et voilà: le royal waves sono servite!

royal waves le onde morbide 11

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...