Se vuoi mele cotte deliziose non cuocerle al forno: la ricetta che non tutti conoscono

Se vuoi mele cotte deliziose non cuocerle al forno: la ricetta che non tutti conoscono.

Le mele ripiene cotte al forno sono un dolce davvero sfizioso, ma ma per farle venire davvero come si deve c’è bisogno di applicare un piccolo trucco tanto semplice quanto ingegnoso.

 

Il problema, col classico forno da cucina, è che si rischia che il centro delle mele rimanga troppo cotto oppure decisamente troppo umido. Ma c’è un modo per evitare che questo accada ed è piuttosto semplice. Vediamolo!

Se vuoi mele cotte deliziose non cuocerle al forno: la ricetta che non tutti conoscono

Le mele ripiene e cotte al forno possono rivelarsi un dolce davvero interessante. Se però desideri che ti vengano fuori davvero deliziose, è consigliabile adottare qualche “trucchetto” tanto efficace quanto semplice.

In primo luogo è consigliabile tagliare la parte superiore del frutto e poi metterla da parte: la rimetteremo al suo posto dopo che avremo farcito le nostre mele.

Il passo successivo è svuotare le mele, eliminare il torsolo e fare la polpa a pezzettini. Quindi si prende questa polpa sminuzzata e la si mischia con della granella di nocciola, di mandorla o di pistacchio.

A questo punto a questo mix si possono aggiungere degli aromi al gusto: per esempio della scorza d’arancia oppure della cannella in stecche o in polvere o anche dell’anice stellato, e poi si completa il tutto con degli amaretti sbriciolati.

Tutto questo forma parte del ripieno delle nostre mele, che pi vanno richiuse con le “calotte” che abbiamo tolto all’inizio e poi messe in forno a 190 gradi per un venticinque minuti.

LEGGI ANCHE:  Mousse albicocche e ricotta: un dessert fresco e velocissimo da preparare!

 

Come detto, però, col forno di cucina si rischia che il centro delle nostre mele risulti o stracotto oppure troppo umido.

Come evitare che ciò accada?

Semplice: evitando il forno e usando invece una friggitrice ad aria, che eliminerà ogni traccia di aria e ci permetterà di ottenere delle mele ripiene semplicemente perfette.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...