Si mette prima la cipria o il fondotinta? La risposta vi sorprenderà!

Vi chiedete anche voi se si mette prima la cipria o il fondotinta? 

Siete abituate, quando vi dedicate al make-up, ad usare prima il fondotinta e solo successivamente la cipria. Non è sbagliato, badate bene! ma esiste un metodo alternativo molto usato dai make-up artist più in voga: la cipria stesa per prima, come base. Si chiama make-up inverso ed è la rivelazione di questo periodo! 

Curiose di scoprire perché cambiare “rotta”? Allora non perdetevi la motivazione che cambierà il modo di concepire il trucco!

si mette prima

Make-up inverso: si mette prima la cipria del fondotinta, ecco perché!

Quando si vuole una base viso omogenea e a lunga tenuta, la cipria è una componente essenziale per il make-up. Tuttavia, il suo uso può essere più versatile di quanto si possa credere. Questo è noto oltreoceano dove, nel truccare le star hollywoodiane si pratica l’esatto opposto, invertendo il fondotinta con la cipria!

La spiegazione è presto data: tutto parte da chi ha una pelle abbastanza oleosa e tendente al grasso. In tal caso, usare la cipria prima del fondotinta risulterà l’ideale poiché permetterà al fondotinta di aderire meglio, soprattutto in estate con il caldo e il sudore!

La base polverosa, infatti, assorbirà subito gli oli in eccesso, e ciò garantirà maggiore durata al vostro look.

Per di più, il fondotinta risulterà ancora più uniforme e avrà un aspetto decisamente più setoso.

La cipria prima del fondotinta per un effetto pelle di porcellana

Invertire i due cosmetici è fondamentale anche per avere una pelle dall’effetto di porcellana: zero imperfezioni e incarnato omogeneo. Questo è dovuto alla maggior coprenza maggiore che ne discende.

LEGGI ANCHE:  Pasta sfoglia velocissima: la ricetta che semplifica la vostra giornata!

La scelta dei cosmetici, però, in questo caso è decisiva: per potenziare la copertura del fondotinta bisogna optare una cipria che contenga al suo interno ingredienti come ossido di zinco o a base di titanio biossido.

I prodotti con tali componenti sono molto più coprenti rispetto a quelli che hanno come base amido, silicio, mica o talco, spesso concentrati nelle note ciprie trasparenti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...