Taglia una mela a metà e quello che viene fuori è un vero capolavoro!

Sapevate che le mele prima di essere mangiate possono trasformarsi in bellissimi cigni? Si tratta di un’idea che torna utile in diverse occasioni, ad esempio quando organizziamo cene con amici ma anche nel tentativo di far mangiare della frutta a bambini poco propensi.

Come trasformare una mela in cigno

d64460e14637e7ec7d942ba635b889c9

 

Qualsiasi tipo di mela è adatta alla trasformazione, ma se ne abbiamo una esteticamente più gradevole è ancora meglio! Tagliamo la mela a metà con un taglio obliquo, rimuoviamo i semi e conserviamoli.

85ee2fc7ce17c15df9a97c27cc9e0806

Prendiamo la metà della mela con la parte inferiore ancora intatta e poniamo dei coltelli in corrispondenza della parte superiore e di quella inferiore: serviranno da cuscinetto, per impedire alla mela di essere tagliata fino in fondo.

30b7750285101396fb6e6509d1c21a75

Eseguiamo un taglio in senso verticale nell’area a sinistra della mela fino a toccare i due “cuscinetti”, dunque un taglio orizzontale in basso (tenendo sempre come punto di riferimento i due coltelli) in modo da poter rimuovere la fetta. Ripetiamo la stessa operazione sul lato destro della mela: l’obiettivo è creare lo spazio per le ali.

30b7750285101396fb6e6509d1c21a75

Dalle fette rimosse (che dovrebbero essere piuttosto spesse) pratichiamo dei tagli obliqui su entrambi i lati per estrarre delle fette “cave”, come viene mostrato nel tutorial video. Ripetiamo il taglio per altre due volte: ecco che abbiamo le nostre ali. A questo punto basta “ricostruire” il pezzo di mela e lasciar scorrere gradualmente i vari strati. Poggiamoli ora al resto del “corpo”.

30b7750285101396fb6e6509d1c21a75

Ora andiamo a ricavare lo spazio per la testa tagliando una piccola porzione rettangolare al centro del corpo. Prendiamo l’altra metà della mela, quella intera, e tagliamola a fette in senso verticale, in modo da ottenere la tipica forma a “cuore” della mela. Come mostra il video, ritagliamo un triangolo nella parte superiore e in seguito eseguiamo un taglio obliquo alla base. Ecco la testa del cigno.

LEGGI ANCHE:  Con questi 6 semplici trucchi la vostra depilazione durerà più a lungo. Da provare!

30b7750285101396fb6e6509d1c21a75

Rifiniamo la forma con un coltello ben affilato e infine inseriamo gli occhi, cioè i semi precedentemente conservati. Infine posizioniamo la testa nell’incisione al centro del corpo. Il cigno è pronto.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...