Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Tappo di cerume: ecco come rimuoverlo facilmente in pochi passaggi

Pubblicità

Provate dolore ad un orecchio? Fate fatica a sentire i suoni e le voci? Potreste avere un tappo di cerume.

In cosa consiste un tappo di cerume

Pubblicità

Il cerume, non è nulla di grave, è in realtà una sorta di rilascio prodotto dalle ghiandole della pelle delle orecchie. E’ composto da proteine, grassi e Sali.

Il cerume serve per impedire che i batteri e i funghi possano entrare nelle orecchie, è quindi una sorta di difesa agli agenti esterni.

Perché si forma il cerume

Le cause che portano alla formazione del cerume, sono diverse, possono  essere: un banale raffreddore , un’allergia di stagione , che  fanno aumentare le secrezioni;  una  malattia della pelle come la dermatosi o l’opsoriasi, che impediscono alle orecchio di auto pulirsi.

Alcune persone, a causa della loro struttura ossea, sono più soggette ai tappi di cerume, inoltre anche con l’avanzare dell’età la pelle perde la sua idratazione e ciò favorisce un accumulo di cerume nelle orecchie.

Come eliminare un tappo di cerume

Pubblicità

Questa fastidiosa sensazione di tappo nell’orecchio, può essere alleviata se ci si rivolge ad uno specialista,  un otorinolaringoiatra, o direttamente al proprio medico curante. Chi non può o non vuole rivolgersi ad uno specialista, facendo  molta attenzione, e con estrema delicatezza, può eliminarlo anche in casa con pochi passaggi.

Chi opta per rivolgersi ad uno specialista dovrà sottoporsi ad un piccolo intervento che consiste nel sciogliere il cerume con un getto di acqua tiepida e poi, tramite un apposito strumento, viene tolto il tappo di cerume.

In casa, invece, è possibile farlo, acquistando in farmacia delle gocce per orecchie o dell’olio per bambini.

Versare qualche goccia nell’orecchio ogni giorno, per 3 giorni  circa, in questo modo si cercherà di ammorbidire il tappo di cerume. Con l’utilizzo di una siringa di grandi dimensioni senza il suo ago, fare delle irrigazioni di acqua tiepida, direttamente appoggiando la punta della siringa vicino alla parte iniziale dell’orecchio e spruzzare l’acqua in modo deciso.

Consigli utili

Pulire in modo scorretto o troppo eccessivo le orecchie, favorisce un elevato rischio  della formazione di un tappo di cerume.

Durante la doccia, occorre sciacquare le orecchie , evitando così l’uso di cotton fioc , di carta igienica o di asciugamani. Un’ottima soluzione, prevede, invece, di asciugare le orecchie, utilizzando  il  phon , non in modo diretto, quando ci si asciugano i capelli.


Potrebbe interessarti anche...