Torta al cioccolato senza farina: scopri questa bontà

torta al cioccolato senza farina AdobeStock 407001239

Torta al cioccolato senza farina: scopri questa bontà

La marquise è uno dei fondamentali della pasticceria, come nel basket il tagliafuori o nel calcio lo stop di petto.

È molto simile alla pasta biscotto, ma se ne differenzia, oltre che per la preparazione, per il fatto di essere senza farina e senza glutine.

torta al cioccolato senza farina AdobeStock 407001239

Si presenta come un pandispagna morbido e basso e può essere impiegata come base per altri dolci, come ad esempio torte gelato o bavaresi.

Torta al cioccolato senza farina: la ricetta

Gli ingredienti

Ti servono, oltre a una teglia circa 40 x 30, i seguenti ingredienti: 160 grammi si zucchero a velo; 115 grammi circa di albumi d’uovo; 50 grammi di rossi; 45 grammi di cacao amaro in polvere; 15 grammi di fecola di patate.

La preparazione

Come si diceva sopra, è fondamentale montare con cura gli albumi. A questo scopo ti serviranno quattro uova medie, che romperai separando le chiare dai tuorli. Le uova vanno adoperate a temperatura ambiente.

Fatto questo, accendi il forno a 200 gradi.

Dopodiché con un paio di fruste elettriche monti le chiare. Quando comincia a formarsi la schiuma, aggiungi 110 grammi di zucchero a velo. Le chiare dovranno montare fino a una consistenza molto leggera e spumosa: ci vorranno all’incirca dieci minuti.

A parte monti 50 grammi di tuorli e i rimanenti 50 grammi di zucchero a velo, fino a che ottieni un mix chiaro e spumoso. Bastano pochi minuti.

In una boule versi le chiare e poi i rossi e amalgami il tutto con una spatola, impartendo alla massa movimenti circolari e dal basso verso l’alto.

Unisci quindi la fecola di patate setacciata col cacao amaro e incorpori con delicatezza, usando una spatola o un cucchiaio di legno, anche stavolta dal basso verso l’alto, affinché il tutto non si smonti.

LEGGI ANCHE:  Crepes alla banana senza farina: veloci da preparare, buone e dietetiche!

Quindi prendi la teglia di cui sopra e la foderi di carta forno, dopodiché ci versi il composto della marquise livellando la superficie con una spatola o un cucchiaio.

Torta al cioccolato senza farina: cottura

Il passo seguente è mettere in forno statico preriscaldato a 200 gradi per una decina di minuti. Saprai che la tua marquise è cotta quando, premendola con un dito, l’impronta sparisce e l’impasto torna come prima.

Adesso non ti rimane che gustare la tua marquise da sola oppure usarla come base perfetta  per le tue preparazioni dolciarie preferite.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...