Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Vecchi centrini e cemento per risultati da non credere!!!

Pubblicità

Apprezzati in passato, i centrini a uncinetto – quelli che di solito si trovano orgogliosamente esposti a casa delle vecchie nonne – sono l’incubo di ogni generazione moderna. Spesso sono fatti a mano e per questo motivo si è sempre un po’ restii a buttare via un lavoro terminato pazientemente dalle mani di una vecchia signora.

Cosa farsene di questi odiosi centrini? Come ben sapete, il fai-da-te ci salverà. O meglio, il cemento. Per la cronaca, no, l’intento non è quello di interrarli e buttare al di sopra una colata di cemento per assicurarsi che non tornino mai più indietro. Vediamo cosa hanno pensato alcune laboriose menti, sbocciate davanti ad un vecchio lavoro all’uncinetto.

2

Prima di iniziare è necessario ungere l’esterno di un recipiente o di una ciotola con del grasso da cucina (ad esempio olio o burro). Per evitare di sporcare, assicuriamoci di coprire con dei giornali l’intero piano di lavoro.

3

Preparare il cemento è più facile di quanto si pensi – del resto, solitamente lo fanno gli uomini, dunque perché non dovrebbero riuscirci le donne? Basta seguire le indicazioni riportate sul sacchetto. Generalmente le dosi consigliate sono le seguenti: 5 parti di cemento, una parte di additivo e una di acqua. In ogni caso è importante attenersi alle istruzioni del proprio sacchetto di cemento.

Pubblicità

4

Non dimentichiamo di indossare i guanti. Uniamo tutti gli ingredienti e mescoliamo bene fino ad ottenere una massa pastosa ed uniforme. La produzione di cemento potrebbe richiedere un po’ di tempo, tutti i grumi dovranno essere eliminati, quindi non preoccupiamoci, se la consistenza giusta, liscia e pastosa, tarda ad arrivare: solo un po’ di pazienza e olio di gomito.

5

Raggiunto il risultato desiderato, prendiamo finalmente il centrino che vogliamo trasformare e immergiamolo nel cemento. Assicuriamoci che sia ben impregnato prima di tirarlo fuori. Ripetiamo lo stesso per tutti i centrini da trasformare.

6

Prendiamo le ciotole unte all’esterno e poggiamovi il centrino sopra, affinché assumano la forma di queste. Inutile dirlo, ogni centrino avrà bisogno della sua ciotola. Facciamo attenzione alle dimensioni e regoliamoci in base alla curvatura che vogliamo conferire ai fu centrini.

Pubblicità

7

Se abbiamo unto bene le ciotole, non dovremo preoccuparci del loro stato: il cemento potrà essere rimosso rapidamente.

8

Ora dovranno restare a riposo per almeno dodici ore; il cemento dovrà essere completamente asciutto. A questo punto non basterà che dipingerli con i colori preferiti.

DIY Cement Lace Using Doilies And Other Crochet Items. #outdoordiyplanter


Potrebbe interessarti anche...