Vitel tonné: la ricetta classica e tradizionale, irresistibile!

Il vitel tonné, o vitello tonnato,  è una ricetta dal sapore fresco ed estivo, un mix di sapori che conquisterà il palato di tutti i vostri ospiti!
Un piatto originario del Piemonte e un classico della tradizione italiana, è perfetto da gustare sotto l’ombrellone in riva al mare o per un delizioso picnic.
A pranzo o a cena, come antipasto o secondo: le scelte sono davvero numerose!
Conservatelo in frigorifero e consumatelo entro due giorni.
Per una perfetta resa del vitello, fate attenzione a non cuocerlo a lungo: rischiereste di renderlo secco e stopposo!

Curiose? Iniziamo!

vitel tonné

Vitel tonné: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

Per il vitello:

  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • girello, 1 kg unico pezzo
  • sedano, 1
  • carota, 1
  • cipolla, 1
  • olio extra vergine d’oliva, 2 cucchiai
  • vino bianco, 1 bicchiere
  • acqua, 1 L
  • pepe in grani, 1/2 cucchiaino

Per la salsa tonnata:

  • brodo, 1/2 mestolo
  • tonno, 120 gr sott’olio
  • uova, 3
  • capperi, 1 cucchiaino

Cominciamo dalla preparazione della carne.

Lavate e mondate la carota, la cipolla e il sedano. Tagliate tutta la verdura in pezzettini o in cubetti.
Prendete il girello e legatelo con dello spago. Posizionatelo al centro di un’ampia pentola, contornatelo con le verdure e il pepe in grani.
Versate l‘olio extra vergine d’oliva, il vino bianco, l’acqua e una spolverata di sale e pepe a piacere.
Posizionate la pentola sui fornelli e, a fuoco medio, lasciate cuocere per circa un’ora e mezza. Nel mentre, dedicatevi alla preparazione della salsa tonnata.

In un pentolino d’acqua, inserite le uova e fatele bollire per 10 minuti per renderle sode.
Al termine, lasciatele raffreddare un attimo ed eliminate i gusci.
Inseritele in un frullatore elettrico e unite i capperi ed il tonno, quest’ultimo dopo averlo sgocciolato. Versate il brodo e frullate fin quando gli ingredienti non diventeranno una crema densa e omogenea.

LEGGI ANCHE:  Salame al cioccolato ma con pistacchi: un delirio di goloso!

Quando la carne sarà pronta, lasciatela raffreddare e tagliatela a fettine sottili. Adagiatele, quindi, su un piatto ampio e ricopritele con abbondante sala tonnata.
Potete decorare il vostro vitel tonné con limone, un po’ di capperiprezzemolo fresco.
Trasferitelo in frigorifero e lasciatelo a riposo 1 ora, prima di servirlo e gustarlo! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...