Zeppole salate con i gamberetti: bocconcini fritti, soffici e croccanti!

zeppole salate con i gamberetti 3

Le zeppole salate con i gamberetti altro non sono che fantastiche fritelline, gonfie e croccanti. Facilissime da realizzare, sono avvolte da un impasto molle, realizzato senza uova, né olio, quindi fritte con il cucchiaio. Deliziose come aperitivo o antipasto, in occasione di una cena con gli amici di sempre, spariranno in un momento. Un finger food che lascerà a bocca aperta i vostri familiari e i vostri ospiti non solo per la squisitezza che sprigiona, ma anche per l’originalità della ricetta, inusuale e straordinaria.

Potete realizzarle con crostacei freschi o surgelati, la riuscita sarà comunque assicurata.

Pochi ingredienti, tutti facilmente reperibili, per un risultato che supererà le vostre aspettative. Curiose? Iniziamo!

zeppole salate con i gamberetti 3

Zeppole salate con i gamberetti: ingredienti e preparazione

Per queste frittelle procuratevi:

  • gamberetti (freschi o surgelati), 250 g
  • farina di tipo 00, 300 g
  • acqua, 250 g
  • lievito di birra fresco, 8 g
  • limone, 1 solo la scorza
  • sale fino, 1 pizzico
  • olio di semi, 500 ml

Grattugiate la scorza del limone, rigorosamente biologico, e tenete a portata di mano.

Sciogliete il lievito nell’acqua, girate bene con un cucchiaino. Trasferitelo in una ciotola. Setacciate la farina e inseritela nel recipiente, unite anche la buccia di limone e il sale e amalgamate perfettamente tutti gli ingredienti con le fruste elettriche. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, sigillate con la pellicola e lasciate lievitare per mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, riprendetelo e aggiungete i gamberetti (puliti e sciacquati, se freschi, precedentemente scongelati se surgelati). Mescolate bene, coprite nuovamente con la pellicola e lasciate lievitare, questa volta per 2 ore e mezza.

Versate abbondante olio in un tegame idoneo alla frittura, con fondo spesso. Servitevi di un cucchiaio, prelevate una noce di impasto e fatelo scivolare in pentola. Friggete a fiamma media su entrambi i lati per fare dorare bene le vostre frittelle, ma inseritene poche alla volta.

LEGGI ANCHE:  Frittelle light e veloci: senza latte, senza farina e senza zuccheri aggiunti!

Prelevatele con la schiumarola, tamponatele con la carta assorbente e servitele ancora fumanti.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...