10 sintomi che indicano la presenza di parassiti intestinali. Ed ecco come intervenire

I parassiti intestinali, comunemente noti come vermi, sono un problema molto sottovalutato in Occidente. Il motivo è un’erronea associazione di questa condizione medica con i paesi in via di sviluppo, o meglio lì dove le condizioni igieniche lasciano a desiderare.

Risultati immagini per parassiti intestinali uomo

Nulla di più sbagliato, e a dimostrarlo sono alcune ricerche scientifiche. L’Università del Maryland, negli Stati Uniti, ha sottoposto ad esami un campione di persone che ritenevano di essere in piena salute. Di queste, circa il 50% era in errore.

Questa è la prova che i parassiti intestinali sono molto più comuni di quanto si pensi, ma individuare la loro presenza è difficile in quanto agiscono “nel silenzio” per diversi anni.

Quali sono i sintomi dei parassiti intestinali?

fame continua
stanchezza
diarrea post-viaggio
stomaco gonfio
insonnia
eruzioni cutanee
dolore ai muscoli
costipazione

Se questi sintomi o buona parte di essi compaiono tutti insieme, allora è opportuno rivolgersi ad un medico, riferire i sintomi nonché il nostro dubbio sui parassiti intestinali.

Quali sono le cause?

La comparsa dei parassiti intestinali è naturalmente dovuta al cibo, ma non solo.

Occorre fare molta attenzione a carne e pesce, che devono essere sempre ben cotti per non rischiare che ci trasmettano i parassiti. Acquistiamo sempre alimenti sicuri (nei negozi dovrebbero essere esposte tutte le informazioni sulla loro origine).

Laviamo bene la frutta e la verdura. Ricordiamo che i campi vengono normalmente concimati con escrementi. Utilizziamo sempre un igienizzante specifico per lavare i cibi, l’acqua non è sufficiente.

Oltre al cibo sono altre due le cause dei parassiti intestinali: il contatto con fluidi corporei di una persona affetta da questo problema, il contatto con le secrezioni (compresa saliva) dei nostri animali domestici. Per questo motivo si consiglia di non farsi leccare; se ciò dovesse accadere, laviamoci con del sapone appena possibile.

LEGGI ANCHE:  Ben tornato MELONE: tutti i benefici del frutto dell’estate

Rimedi naturali

Alcuni alimenti costituiscono degli ottimi anti-parassitari naturali, che si consiglia di assumere regolarmente.

Andiamo in erboristeria e chiediamo consiglio su una miscela per preparare delle tisane indicate. Di seguito gli ingredienti che dovrebbe contenere un buon anti-parassitario naturale:

assenzio
noce nera
chiodi di garofano
timo
pepe di cayenna
alghe
semi di zucca
propoli

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...