Frittelle di mele al forno: buone, leggere e con poche calorie

Frittelle di mele al forno, buone, leggere e con poche calorie.

Sono buone, ma anche adatte alla dieta. Le frittelle di mele al forno sono un dolce che piace a tutti e anche molto semplice da preparare.

La ricetta prevede come ingredienti la farina, il latte e le mele. La maggior salubrità di questa ricetta dipende ovviamente dal fatto che la cottura avviene in forno, non per mezzo della frittura in olio.

Se ti piacciono le mele, c’è il rischio che questo dolce sfizioso per te diventi come una specie di droga. E il bello è che se non esageri questo dolce va anche d’accordissimo con la dieta, se ne segui una.

Frittelle di mele al forno, buone, leggere e con poche calorie

Ma vediamo quali sono, più precisamente, le dosi che ti servono per preparare questa delizia.

Avrai bisogno di: sei mele; un cucchiaino di cannella in polvere; 250 grammi di farina doppio zero; un cucchiaino di lievito vanigliato; un mezzo cucchiaino di sale; due uova; una noce di burro; 320 millilitri di latte; la buccia grattugiata di mezzo limone.

Procedi così:

Taglia le tue mele a fettine e cospargile con la polvere di cannella. Adesso mischia per bene tutti gli altri ingredienti fino a che non avrai ottenuto una consistenza ben omogenea.

A questo punto prendi le tue fette di mela e passale nella pastella, dopodiché le disponi su una teglia su cui avrai disteso della carta da forno.

Adesso non ti rimane che infornare a 175 gradi centigradi per un venti minuti/mezz’ora.

Le tute frittelle le potrai o servire da sole oppure con una spolverata di zucchero a velo. O anche con della marmellata: insomma, a piacere.

LEGGI ANCHE:  Testiere del letto fai da te, facili da fare, alla moda ed economiche

In definitiva questa che ti abbiamo illustrato è una ricetta che ti permette di cedere alla tentazione di un buonissimo dolce senza troppi sensi di colpa.

Ma naturalmente il segreto è non esagerare con le porzioni.

Ecco una ricetta diversa che va bene sia al forno che fritta

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...