Questi 5 consigli fatti prima di andare a dormire possono aiutarti a perdere peso

Ogni anno in Italia si spendono milioni di euro nel tentativo di dimagrire. Consultare un medico specializzato è indubbiamente un investimento e non uno spreco di denaro, tuttavia molti dei soldi vengono spesi in realtà per pseudo-esperti che prescrivono pseudo-diete e pseudo-farmaci. In altre parole, soldi bruciati.

bedtime tips

Le diete non sono uguali per tutti, ognuno deve avere la sua in base alla tipologia di corpo, di peso, di altezza, di stile di vita e tanti altri fattori che rendono la disciplina della dietologia ben più complessa di quel che si pensi.

Alcuni aspetti, però, sono validi per tutti e riguardano comportamenti quotidiani errati che dovremmo correggere. In caso di successo, la dieta che stiamo seguendo proseguirà meglio del previsto e in generale noteremo un miglioramento dello stato fisico.

Cibo emotivo

Può il cibo racchiudere il segreto della serenità di una persona? No, eppure l’atto di mangiare (o addirittura abbuffarsi) per scaricare lo stress e le emozioni è cosa comune. Secondo Andrea Wenger-Hess dell’Università del Maryland, Stati Uniti, il cosiddetto “emotional eating” è il principale problema non solo nell’ambito della dieta ma dello stile di vita comune.

Se lo stress è la causa principale del mangiare emotivo, va da sé che per evitare questa cattiva abitudine bisogna scaricare lo stress in altro modo. Gli esperti consigliano di dedicarsi a se stessi con un bagno caldo, un buon libro o qualsiasi attività capace di attrarre la nostra attenzione e deviarla dalla cucina.

Stretching

Dimagrire non vuol dire solo “mangiare meno”, ma riguarda in generale l’intero stile di vita. Un’ulteriore causa dell’aumento di peso è la mancanza di sonno. Se non dormiamo abbastanza siamo stressati; se siamo stressati i livelli ormonali subiscono uno squilibrio; se vi è squilibrio ormonale si mangia di più.

LEGGI ANCHE:  Pennelli per il trucco: pieni di batteri, più del wc: per eliminarli bastano 80 centesimi

Avrete capito che dormire bene è indispensabile per perdere peso. Ciò che ci può aiutare è lo stretching. Facciamo un po’ stretching per distendere i muscoli, stimolare il rilassamento e dunque il sonno.

Frullato di proteine

bedtime tips

Mangiare prima di andare a letto non aiuta alla dieta, ma un frullato di proteine potrebbe aiutarci. Uno studio condotto dai ricercatori della Florida State University ha scoperto che assumere un piccolo frullato a base di proteine prima di andare a dormire può avere risvolti positivi sulla dieta.

Si consiglia di assumere un frullato proteico di circa 150 calorie un’ora prima di andare a letto. Questo “pasto extra” riduce la pressione del sangue e migliora il metabolismo.

Blackout

bedtime tips

Qualcuno riesce ancora a mettersi a letto senza accedere tv o perdere tempo sui dispositivi elettronici? Se la risposta è no, allora sappiate che dimagrire diventa più difficile. Anche in questo caso si parla di sonno e di riposo, che vengono sensibilmente intaccati dagli stimoli cerebrali. Oltre a spegnere i dispositivi elettronici, gli esperti consigliano di creare un ambiente completamente buio, chiudendo persiane e tende.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...