Ecco i 7 trattamenti naturali per curare le eruzioni cutanee e micosi

La pelle è l’organo più esteso del nostro corpo ed ha la funzione di proteggerci dagli agenti nocivi esterni. Ma alcune volte a causa di una serie di cose quali ad esempio allergie, sudorazione, indumenti sintetici, elevata esposizione al sole, o anche lo stress o intossicazione alimentare, si possono sviluppare delle “eruzioni” sulla nostra cute.

573b3db2f12c9_cropLe eruzione cutanee causano infiammazione, secchezza, prurito, arrossamenti, vesciche o bruciore sulla cute.
Per alleviare il fastidio e l’irritazione potresti applicare delle soluzioni naturali efficaci e senza nessun effetto collaterale.

Soluzioni naturali per rash cutaneo573b40a2095ba_crop
1. Il bicarbonato di sodio
Prendete dell’acqua e aggiungete qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio e agitate. Immergete la parte di pelle interessata dall’eruzione o dalla micosi in questa soluzione. Questa soluzione salina agisce direttamente sulla pelle per alleviare l’infiammazione e prurito. Essa ha proprietà antisettiche, antinfiammatorie e addirittura antibatteriche.

2. L’avena
Fate bollire una manciata di farina d’avena con acqua per formare una pasta e una volta fredda applicatela sull’area interessata fissando con una garza. È anche possibile fare un bagno di farina d’avena, mettendo una tazza di questo cereale all’acqua del bagno. Sarà una scelta ideale per alleviare l’irritazione della pelle e ridurre l’infiammazione, grazie alla sua proprietà anti-infiammatoria e lenitiva.

3. Manzanilla
La manzanilla (camomilla) ha una proprietà decongestionante, antinfiammatoria, antibatterica e antimicotica, utile per lenire il prurito, ridurre l’infiammazione e promuovere la guarigione naturale della pelle. Preparate un tè con questa erba e, una volta caldo a temperatura ambiente, applicate sulla zona interessata con un batuffolo di cotone. È anche possibile fare il bagno con un paio di gocce di olio essenziale di camomilla per il trattamento di lievi eruzioni cutanee.

4. Aloe vera
La polpa di aloe vera è una delle migliori soluzioni naturali per il trattamento delle eruzioni cutanee e micosi. Vi aiuterà ad alleviare il rossore della pelle, alla guarigione delle vesciche e alla riduzione dell’infiammazione.

LEGGI ANCHE:  Il succo che svuota l'intestino da tossine e materia fecale: Elimina 4 chili in 7 giorni

5. Calendula
Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, astringenti, antifungine, antivirali, la calendula è ideale per lenire le irritazioni della pelle, eruzioni cutanee, eczema, pelle secca e ferite erba. Il suo infuso è un ottimo rimedio per curare dermatiti, ustioni, eruzioni cutanee e altre malattie della pelle.

573b41d2a1b4e_crop6. L’olio d’oliva
Applicate una piccola quantità di olio extravergine d’oliva direttamente sulla zona interessata. La presenza di vitamina E e di antiossidanti aiutano a ridurre il prurito e ad idratare la pelle in modo naturale.

7. Comfrey (Sinfito)
Per ridurre l’infiammazione puoi anche immergere un panno in una soluzione di questa erba e applicarlo sulla zona interessata. Questa erba naturale aiuta una veloce guarigione delle ferite.

Altri suggerimenti e raccomandazioni per proteggere le eruzioni cutanee
– Consumare più vitamina C. Questa oltre ad essere un antiossidante naturale, aiuterà il vostro corpo a prevenire le infezione e a promuovere la guarigione della pelle.
– Utilizzare un detergente neutro per pulire la zona interessata.
– Mantenere la calma e controlla lo stress.
– Migliora la dieta, e consuma più frutta e verdure, che sono le principali fonti di vitamine e antiossidanti che sono importanti per la salute della pelle.

Biologa Nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...