Ecco i 7 cibi insospettabili NEMICI dei DENTI

“Non mangiare troppe caramelle, altrimenti ti cadono i denti!”. Tutti si sono sentiti dire da piccoli questa frase. Purtroppo oggi sappiamo che non sono soltanto gli alimenti zuccherini a causare danni ai denti, ma tanti altri alimenti. Abbiamo pensato così di stilare una lista con i principali cibi nemici dei nostri denti. Eccoli qui di seguito.
1. Agrumi
Gli agrumi sebbene siano molto consigliati per i loro tanti benefici per l’organismo e per l’alta quantità di vitamine presenti, soprattutto i limoni, le arance, i mandarini e i pompelmi sono i principali nemici dei denti. La polpa di questi agrumi contiene un alto contenuto di acido che tende a corrodere lo smalto protettivo dei denti, portando ad un generale indebolimento. Evitate di consumare gli agrumi in grandi quantità.
2. Burro di arachidi
Il burro di arachidi oltre al gran contenuto di grassi presenti, è anche dannoso per i nostri denti poiché a causa della sua consistenza tende ad attaccarsi ai denti e senza una immediata pulizia con dentifricio e spazzolino permane a lungo. Questo a lungo andare può corrodere lo smalto provocando lo sviluppo della carie. Vi consigliamo di consumare questo prodotto in modo moderato e di lavare subito dopo i denti, e di usare il filo interdentale per una pulizia più a fondo.
3. Energy Drink
Queste bevande energetiche vengono assunte soprattutto dagli sportivi per migliorare le loro prestazioni. Queste bevande reintegrano molto velocemente gli zuccheri e i sali minerali persi durante un’attività intensa. Questi zuccheri però soprattutto se vengono assunti ad alte dosi, sono trasformati in acidi dai batteri presenti nel cavo orale, provocando lo sviluppo di carie. Anche in questo caso andateci piano.
4. Frutta disidratata
La frutta disidratata, sebbene contengono sostanze benefiche per il nostro organismo, come l’uvetta sultanina, i cubetti di ananas in bustine o le bacche di goji, al contempo stesso danneggiano i nostri denti. La frutta disidratata comunque presenta anch’essa un’alta quantità di zuccheri che aiutano lo sviluppo e il proliferare dei batteri nel nostro cavo orale. Dopo aver mangiato questi cibi vi consigliamo di lavare accuratamente i vostri denti.
5. Ghiaccio
Il ghiaccio anche se è privo di sostanze dannose per i nostri denti, a causa della sua temperatura estremamente bassa potrebbe danneggiare lo smalto dei denti, rendendoli così più fragili e attaccabili.
6. Patatine
Le patatine fritte non solo sono ipercaloriche e irresistibili, ma sono anche molto dannose per la nostra bocca. L’amido presente nelle patatine rimane intrappolato a lungo nei nostri denti, aumentando il rischio di insorgenza di carie. Vi consigliamo quindi di lavare accuratamente i denti e di passare il filo interdentale.
7. Popcorn
I popcorn sono poco calorici, ma si intrappolano facilmente tra i denti, rimanendovi a lungo. Questo alimenta il rischio di sviluppo di carie. Inoltre i popcorn non esplosi, poiché sono duri possono scheggiare i denti indeboliti. Se poi mangiamo popcorn glassati con cioccolato o al caramello, questo si complica, poiché in questo caso c’è anche lo zucchero. Vi consigliamo di moderare il loro consumo.

LEGGI ANCHE:  Pasta senza glifosato: ecco le 9 migliori marche secondo Altroconsumo

Biologa Nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...