7 trucchi efficaci per addormentarsi in pochi minuti e senza problemi

Dormire è una delle cose più importanti che facciamo ogni giorno, è il modo in cui il nostro corpo si rigenera e si prepara per il giorno seguente. Sfortunatamente, abbiamo molte abitudini che ostacolano il nostro sonno e non ci permettono di riposare. E poiché dovremmo imparare a dormire meglio, qui ti diamo alcuni consigli per farlo correttamente:

16_800х418

Spegni tutte le luci

E quando diciamo tutto, intendiamo TUTTO . TV, computer, cellulare, tablet, videogiochi, luce notturna… L’oscurità dice al nostro cervello che è il momento ideale per riposare, altrimenti si può correre il rischio di non dormire bene. Basta spegnere tutto un’ora prima di andare a letto e rilassarsi.

Esercizio

L’esercizio ossigena il nostro corpo, riempiendolo di energia a lungo termine. La cosa migliore è avere una routine di allenamento costante al mattino, così il corpo sentirà i benefici dell’attività durante il giorno, ma richiederà anche un riposo adeguato.

NO caffeina, NO alcol

Queste sostanze interrompono la fase REM, o sonno profondo, il che significa che non permettono al corpo di riposare correttamente. Se hai intenzione di bere un caffè, ti consigliamo di farlo almeno 6 ore prima di andare a letto, lo stesso con l’alcol, in modo che il corpo possa digerire meglio la bevanda senza dover modificare i suoi cicli di sonno.

Un po’ di freddo

Come l’oscurità, il freddo dice al cervello che è notte e che può riposare. Può essere d’aiuto una doccia, aprendo la finestra o usando un ventilatore. L’ideale è una temperatura tra i 60 e i 70° e mantenerla costante in modo che il corpo non debba lavorare per regolare la propria temperatura.

Rilassarsi

Può sembrare ovvio, ma sembra che lo dimentichiamo sempre. Lo stress è la cosa peggiore per il nostro sonno, e non stiamo parlando solo di essere stressati prima di andare a letto, ma anche se si è troppo stressati durante il giorno, il nostro cervello rimane iperattivo e non può rallentare le sue attività per un buon sonno. Mantieni la tua stanza tranquilla, pratica lo yoga, esegui qualsiasi routine che ti rilassi e ti permetta di riposare.

Rendi la camera da letto solo un luogo per dormire

Non lavorare sul letto, non guardare la TV sul letto, non mangiare a letto, non usare il computer a letto. Prepara il letto solo per dormire e stare con il tuo partner. In questo modo, il tuo corpo relazionerà il letto solo con il sonno e non con il resto della tua routine quotidiana.

Mantieni la tua routine

L’importante è essere coerenti, quindi il tuo cervello capirà di fermarsi in un dato momento. In questo modo, preparerai il tuo corpo per una giornata di lavoro e sa cosa aspettarsi. Stabilisci le routine per tutto il giorno e resta fedele, anche se è difficile, fallo e vedrai come il tuo corpo reagisce meglio quando è ora di dormire.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...