Acne, brufoli e pelle grassa: ecco come combatterli in maniera naturale ed efficace

Acne, brufoli e pelle grassa: ecco come combatterli in maniera naturale

Chi soffre di pelle grassa, punti neri, acne e brufoli, dovrebbe intervenire facendo molta attenzione, perché molti prodotti possono peggiorare il problema, invece di migliorarlo. L’olio di cocco può fare al caso tuo.

Qui di seguito ti diamo qualche dritta su come adoperarlo nella maniera più efficace possibile.

L’olio di cocco può essere usato per trattare i punti neri, i brufoli e l’acne. Si tratta di un rimedio piuttosto efficace e anche a buon mercato.

Te lo puoi procurare abbastanza facilmente: è eccellente per far sì che i capelli siano lisci e morbidi, ma anche per idratare la pelle, sia quella del viso che quella del corpo.

Insomma, questo prodotto può funzionare da vero e proprio trattamento di bellezza.

Olio di cocco: ecco come usarlo

Ciò che ti occorre per realizzare un trattamento anti-acne con l’olio di cocco è presto detto: un cucchiaino di olio di cocco e due gocce di olio essenziale di melaleuca (tea tree oil).

L’olio essenziale di melaleuca è una sostanza dalle proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, ottima per calmare la pelle irritata.

Non solo: quest’olio è efficace anche contro le infezioni, e precisamente contro quelle che provocano l’acne. L’unica avvertenza è che non va usato puro, per evitare eventuali reazioni allergiche.

Una volta che ti sei procurata i due ingredienti, puoi procedere così.

Prepara una mistura unendo i due ingredienti. Il composto così ottenuto lo spalmi poi sul sul viso, in particolare sulla cosiddetta “zona T”, fronte, naso, labbra e mento, che è quella dove si concentrano i brufoli.

Puoi usare o un dischetto di cotone o direttamente le dita. Massaggia piano fino al completo assorbimento.

LEGGI ANCHE:  Come Decorare i Jeans usando la Candeggina - video

Prima di usare questo ottimo rimedio casalingo, assicurati che la pelle sia perfettamente pulita, altrimenti l’olio di cocco può occludere i tuoi pori.

Per ottenere risultati migliori, ripeti il trattamento due o tre volte a settimana.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...