Avete idea del costo di una chemioterapia e dei fatturati delle case farmaceutiche? Ecco la lista dei fatturati di queste grandi aziende farmaceutiche.

Le case farmaceutiche come tutti già sappiamo si occupano della ricerca, della produzione e della commercializzazione dei farmaci. Esse ricavano i maggiori profitti commercializzando chemioterapia e radiologia (ecco perchè si soffermano a queste cure non estendendo la loro ricerca ad altre possibili terapie alternative), ma avete idea del loro fatturato annuo? Ecco a voi la classifica delle case farmaceutiche e il loro fatturato annuo.

Vi siete mai chiesti quanto riesce a guadagnare una casa farmaceutica?
Continuando a leggere qui seguito troverete una lista con i nomi e i fatturati delle più potenti case farmaceutiche mondiali. La Fonte di questi dati e della classifica: Wikipedia, L’enciclopedia Libera. Link—>http://it.wikipedia.org/wiki/Case_farmaceutiche ) che con i loro ”pochi” introiti dopo tantissimi anni non sono stati ancora in grado di sconfiggere il tanto Potentissimo Male della Terra: Il Cancro.

La cosa che fa rabbrividire e che le case farmaceutiche traggono dei profitti enormi nel commercializzare la chemioterapia o la radiologia. Forse non tutti sono a conoscenza che  per sottoporsi ad una chemio, che viene pagata dai noi contribuenti, servono la bellezza di :

    1. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Paclitaxel associato a Cisplatino (ECOG 1594) per 100 pazienti: 128.217,00 euro.
    2. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Vinolrelbina associata a Cisplatino (TAX 326 + ILCP) per 100 pazienti: 200.940,00 euro
    3. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Paclitaxel associato a Carboplatino (ECOG 1594 + ILCP) per 100 pazienti: 216.945,00 euro
    4. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Gemcitabina associata a Cisplatino (ECOG 1594) per 100 pazienti: 409.020,00 euro
    5. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Docetaxel associato a Cisplatino (ECOG 1594 + TAX 326) per 100 pazienti: 540.093,00 euro
    6. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Docetaxel associato a Carboplatino (TAX 326) per 100 pazienti: 548.955,00 euro.

    Ora capirete meglio perché le case farmaceutiche non hanno interesse nel trovare altri metodi alternativi per sconfiggere il cancro, magari prodotti e/o sistemi molto meno costosi, ma con risultati forse anche migliori.

Qui di seguito sono riportati i dati di fatturato ed utile delle varie case farmaceutiche.

Di Mattia Ribero

Fonte: saltoquantico

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...