Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Bere 2 litri di acqua al giorno fa davvero bene alla salute?

Pubblicità

Siamo stati abituate a pensare che bere 2 litri di acqua al giorno faccia bene alla salute ma, è davvero così? Siete sicure che questa quantità sia quella ideale per tenere in forma il corpo?

Una corretta idratazione è importante per il buon funzionamento dell’organismo e per vivere bene, ma la quantità indicata per molti, non sono altro che un mito che non ha basi scientifiche approvate! Curiose di conoscere di più? Allora continuate a leggere…

Pubblicità

Bere 2 litri di acqua al giorno fa bene: un mito da sfatare?

In realtà, non esistono prove che dimostrino che il corpo abbia assolutamente bisogno di 2 litri d’acqua al giorno per funzionare bene. Questa quantità è altamente variabile e ciò dipende, banalmente, dal peso corporeo e dalla forma fisica di ognuno di noi.

Il mito nasce nel lontano 1945 in seguito ad una pubblicazione dell’associazione americana Food and Nutrition Board of the National Academy of Science. Questo dato, nel 2011 venne, però, sfatato poiché la teoria non poggiava, di fatto, su nessuna prova scientifica!

Bere 2 litri

I rischi associati all’iper-idratazione: quando bere troppo fa male!

Bere poco è un male per il fisico che rischia di essere disidratato ma, allo stesso tempo, bere troppo non fa bene. I rischi associati ad un’iper-idratazione possono risultare anche gravi in alcuni casi. Per esempio, può provocare degli scompensi nel sangue, facendo abbassare i livelli di sodio in modo drastico. 

Reidratarsi troppo dopo un allenamento è un altro esempio di come l’acqua possa avere degli effetti indesiderati. Dopo l’attività fisica è assolutamente da evitare esagerare, se non si vuole rischiare uno stato di intossicazione da acqua!

Pubblicità

Tra le conseguenze dell’iper-idratazione, vi è anche l’abbassamento della pressione sanguigna, che può portare a svenimenti, senso di debolezza muscolare, vertigini, nausea e vomito.

In alcuni casi, anche una momentanea perdita di memoria e mal di testa possono essere ritenuti dei campanelli d’allarme associati ad uno stato di iper-idratazione.

Ascoltate le reali necessità e i segnali che il fisico vi invia e sarete certe di fare la cosa giusta per voi, sempre!


Potrebbe interessarti anche...