Che cosa sono gli idrolati e quali benefici ci possono dare per la bellezza e la salute

idrolati

Che cosa sono gli idrolati e quali benefici ci possono dare per la bellezza e la salute.

Si chiamano idrolati le acque che derivano dalla distillazione a vapore dei fiori e delle foglie di alcune piante officinali. Il primo prodotto che si ricava da questo processo è l’olio essenziale, mentre il secondo è giustappunto l’idrolato.

Data questa origine, per solito l’idrolato è un’acqua curativa che mantiene tutte le proprietà che possiede anche l’olio essenziale da cui si ottiene.

Per quanto riguarda bellezza e salute, gli idrolati vantano numerose proprietà lenitive. Si possono adoperare come tonici e come rinfrescanti ma vediamo più da vicino quali sono i loro maggiori benefici.

Che cosa sono gli idrolati e quali benefici ci possono dare per la bellezza e la salute

Le “acque floreali” sono leggere e delicate. Qualche volta si possono anche mischiare e quindi sfruttare le proprietà terapeutiche di piante differenti.

In generale hanno proprietà calmanti e lenitive quindi non è per caso che molto spesso sono tra i componenti dei prodotti cosmetici: maschere per il viso, creme, tonici, decongestionanti e così via.

Si possono usare non solo per la pelle ma anche per il cuoio capelluto.

Vediamo quali sono i principali idrolati e come si usano

L’idrolato alla lavanda: disinfetta e rilassa. Aiuta in generale coi problemi di pelle. È utile anche come lenitivo per le punture di insetti e le scottature.

L’idrolato alla rosa (la proverbiale acqua di rose): è potente come antirughe e tonifica la pelle, soprattutto se secca e in là con gli anni. Può andare bene anche per trattare allergie e arrossamenti.

L’idrolato di camomilla: è antinfiammatorio e indicato per infiammazioni, pelle arrossata e couperose.

LEGGI ANCHE:  La dieta che dobbiamo seguire durante la quarantena per il coronavirus

L’idrolato di menta: l’acqua di menta rinfresca e tonifica, è perfetta d’estate, soprattutto dopo la doccia. Tiene anche alla larga le zanzare.

L’idrolato di rosmarino: lo si adopera nelle lozioni per capelli, stimola la ricrescita, regola la produzione di sebo e combatte la forfora.

L’idrolato di fiori d’arancio. Idrata e profuma, ridà brillantezza ai capelli e ha pure un effetto calmante.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...