Chips di cavolo verza: un’aperitivo super light con meno di 50 calorie!

chips di cavolo verza unaperitivo 3

Le chips di cavolo verza sono il compromesso perfetto per la linea e il gusto. Un piatto appetitoso che soddisfa il palato, ma non appesantisce la silhouette: con meno di 50 calorie a porzione sono l’aperitivo dietetico per eccellenza.

La ricetta è di per sé facilissima da realizzare, ma potrete sbizzarrirvi con la vostra fantasia per aromatizzarle con gli ingredienti che preferite: dalla scorza di limone grattugiata, al pepe nero, dai semi di cumino al peperoncino, dalla paprika alla granella di nocciole. Saranno comunque e sempre strepitose.

Questo ortaggio, inoltre, è assai benefico per la salute: è fonte di ferro, potassio, calcio , fosforo e zolfo. Apporta una significativa quantità di vitamina A, C, K, il che supporta dall’interno il giusto grado di idratazione cutanea. Da non trascurare poi sono le sue virtù diuretiche e antiossidanti, favorisce, infine, anche la motilità intestinale grazie al suo alto contenuto di fibre.

Nonostante richieda normalmente lunghi tempi di cottura, con questa preparazione, in 20 minuti appena, offrirete ad amici e famigliari uno snack da leccarsi i baffi.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

chips di cavolo verza unaperitivo 3

Chips di cavolo verza: ingredienti e preparazione

Le dosi indicate vi permetteranno di realizzare chips per 2 persone.

Procuratevi quindi:

  • olio d’oliva, q.b.
  • cavolo verza, 8 foglie
  • spezie a piacere, q.b.

Preriscaldate il forno a 200° se statico, a 180° se ventilato. Foderate la leccarda con la carta apposita.

Sciacquate con estrema cura le foglie sotto al getto del rubinetto, tamponatele con un canovaccio pulito, rimuovete la costa centrale, quindi tagliatele in tranci grandi tanto quanto una patatina fritta.

Sistematele in un recipiente e ungetele con una lacrima appena d’olio d’oliva e con gli aromi scelti.

LEGGI ANCHE:  Salsa al curry light: la versione dietetica della ricetta indiana più amata.

Spostatele sulla placca senza sovrapporle e cuocetele per 15 minuti sul ripiano centrale, verificando che non si scuriscano troppo.

Estraetele e trasferitele su di un vassoio capiente. Servitele e gustatele in compagnia.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...