Coca Cola, ecco i 6 effetti sul nostro organismo in 60 minuti

coca poison

Coca Cola: scopri che effetto ti fa.

La “ricetta” originale della Coca Cola è uno dei segreti meglio custoditi del pianeta.

Di recente una giornalista ha sostenuto di esserne venuta in possesso e l’ha pubblicata su This American Life, ma va’ a sapere se davvero gli ingredienti sono quelli.

Insomma, la verità è che non sappiamo esattamente cosa ci sia dentro a questa bevanda gassata e dolciastra che nei decenni è diventata sinonimo di America, ma ci siamo fatti un’idea abbastanza precisa sugli effetti che ci provoca berla.

I quali effetti non sono per nulla esaltanti.

Coca Cola, “con tutte quelle, tutte quelle bollicine…”

Le bibite gassate non sono una scelta sana, basta dare un’occhiata alle statistiche sull’obesità degli Stati Uniti per convincersene.

Giusto per avere un’idea, il National Center for Health Statistics stima che nel Paese siano obesi il 39,8 per cento degli adulti e che di questi il 7,6 sarebbero gravemente obesi; inoltre lo stesso ente calcola che un altro 31 per cento della popolazione statunitense sia sovrappeso.

Lo zucchero addizionato alle bevande gassate è veleno per la nostra salute. E senza tenere conto degli effetti della caffeina, per quanto riguarda la Coca Cola.

Qui sotto ti illustriamo sei effetti che la Coca Cola ha sul nostro organismo entro un’ora dall’assunzione.

Nei primi 10 minuti. Dopo che hai trangugiato quella lattina, nel tuo organismo fanno ingresso dieci cucchiaini di zucchero, ovvero la dose massima giornaliera consigliata. Tutto quel dolce non dà la nausea perché l’acido fosforico ne cambia il sapore.

Dopo venti minuti. Rapida impennata del rilascio di insulina. Il fegato risponde convertendo lo zucchero in grasso.

LEGGI ANCHE:  Psoriasi: sintomi, cause scatenanti e cura

Dopo 40 minuti. La caffeina è stata metabolizzata. Le pupille si dilatano, aumenta la pressione del sangue. I ricettori per la adenosina nel cervello vengono “spenti”, bloccando così la sonnolenza.

Dopo tre quarti d’ora.. Aumento nel rilascio di dopamina: vengono titillati i centri del piacere nel cervello. Più o meno lo stesso effetto dell’eroina (!).

Dopo un’ora. L’acido fosforico si lega a calcio, magnesio e zinco nel basso intestino, provocando un’impennata del metabolismo. Inoltre le grosse quantità di zuccheri e dolcificanti artificiali aumentano l’espulsione di calcio con l’urina.

Non basta. La caffeina è diuretica e quindi ci costringe ad andare spesso in bagno. Con la pipì espelliamo calcio, magnesio e zinco, ma pure sodio, elettroliti e acqua.

Passata qualche ora, l’effetto dello zucchero cala. Ci si sente stanchi e irritabili. L’acqua della Coca Cola è stata espulsa e con sé s’è portata via nutrienti molto importanti per il buon funzionamento del nostro organismo, tipo appunto gli elettroliti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...