Come preparare lo sciroppo fai da te che allevia la tosse

sciroppo fai da te

Come preparare lo sciroppo fai da te che allevia la tosse.

Le basse temperature dell’autunno e dell’inverno ci rendono tutti più suscettibili a prenderci infreddature e tosse. La gola è uno dei bersagli preferiti di virus e batteri e la tosse può davvero diventare fastidiosa nelle occupazioni di tutti i giorni e nelle relazioni con gli altri.

Secca o “produttiva”, la tosse a volte può essere così violenta e insistente da impedirci di dormire e di condurre una vita più o meno normale.

Se tu o un tuo caro vi trovate in questa spiacevole situazione, prima di andare dal medico magari è utile provare il rimedio casalingo di cui qui sotto ti proponiamo la ricetta. Si tratta di uno sciroppo che dovrebbe aiutarti ad alleviare la tosse, poiché la sua azione consiste nello sciogliere muco e catarro.

Come preparare lo sciroppo fai da te che allevia la tosse

Gli ingredienti di cui avrai bisogno per preparare questa pozione sono questi: una cipolla, il succo di due limoni, due cucchiai di miele biologico e un tocchetto di radice di zenzero.

Procedi così:

taglia a pezzi la cipolla e poi la mischi con gli altri ingredienti, ovvero succo di limone, miele e zenzero (che avrai grattugiato). Fatta questa operazione, lascia riposare per una decina di minuti, coprendo con un panno.

Passati i 10 minuti, il composto avrà raggiunto una consistenza alquanto densa, più o meno sciropposa.

Questo sciroppo fai da te lo puoi prendere per un paio di giorni, poi dovrai prepararlo di nuovo. Va conservato in un barattolo di vetro con tappo a tenuta.

Di solito l’effetto di questo rimedio anti-tosse fai da te è piuttosto rapido. Può avere un effetto lenitivo per la gola e quindi riuscire a calmare la tosse. È chiaro però che se la tosse continua a essere forte e non passa, sarà bene che consulti subito un medico.

LEGGI ANCHE:  Plopping: ecco la tecnica anticrespo che ancora non conoscete!

L’effetto è rapido: lo sciroppo allevia il mal di gola e blocca la tosse. Non ha alcuna controindicazione o effetto secondario. Se la tosse è molto forte e non passa consulta un medico.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...