Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come preparare una buona e salutare tisana alla curcuma, contro infiammazioni e mal di testa

Pubblicità

Come preparare una buona e salutare tisana alla curcuma.

La curcuma è una spezia dal bel colore giallo arancio. Si ottiene dal rizoma essiccato della Curcuma Longa, una pianta perenne della stessa famiglia dello zenzero.

Pubblicità

È originaria dell’India e viene coltivata in alcune aree tropicali dell’Asia e in Centro America.

Come si sa, la curcuma è l’ingrediente principale del curry ed è assai usata e conosciuta come spezia aromatica, ma pure come integratore alimentare che si può rivelare utile per una serie di malanni.

Questo a causa delle sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e stimolanti del sistema immunitario.

Nella medicina tradizionale di India e Cina la curcuma è adoperata da centinaia di anni per alleviare i sintomi di malattie come dermatiti, riniti, faringiti, tosse, reumatismi e disturbi digestivi.

Tutte queste indicazioni in senso lato terapeutiche le potete trovare nell’articolo che il Centro nazionale per la salute complementare e integrativa (NCCIH), agenzia federale degli Stati Uniti, dedica a questa preziosa spezia.

Ci sono studi secondo i quali i curcuminoidi, ovvero alcune delle molecole presenti nell’estratto di curcuma, avrebbero il potere di ridurre il numero degli attacchi di cuore nei pazienti operati di bypass; ridurre il male alle ginocchia nei casi di osteoartrite; ridurre le irritazioni alla pelle provocate da alcune chemioterapie.

Pubblicità

Come preparare una buona e salutare tisana alla curcuma

Come detto, la curcuma può alleviare i sintomi di alcune condizioni (non certo curare). Per esempio l’artrite reumatoide, la osteoartrite, la colite. A questo scopo può essere adoperata per preparare una buona tisana.

La preparazione è molto semplice. Va detto che la curcuma si può anche abbinare ad altre spezie, per esempio pepe nero e zenzero.

Gli ingredienti per la tisana sono questi: un litro d’acqua, un cucchiaio di zenzero grattugiato (sui cinque grammi), miele e limone. Meglio adoperare ingredienti bio.

Fa’ bollire l’acqua, aggiungi la curcuma e continua a far andare a fuoco lento per un dieci minuti. Dopodiché filtri e aggiungi un po’ di miele e una fettina di limone.


Potrebbe interessarti anche...