Crostata di ricotta e albicocche secche: semplice e buonissima!

torta deliziosa con cuore di AdobeStock 73231799

Crostata di ricotta e albicocche secche: semplice e buonissima!

Oggi vi parliamo di un dolce davvero unico nel suo genere, con una consistenza così cremosa da leccarsi i baffi. Si tratta di una torta con un ripieno di ricotta e albicocche che unisce questi due ingredienti, avvolgendoli in una delicata pasta frolla. Di seguito troverete l’elenco degli ingredienti che dovete procurarvi e tutti i dettagli per la preparazione di questa ricetta.

Crostata di ricotta e albicocche secche: semplice e buonissima!

 

Crostata di ricotta e albicocche secche: semplice e buonissima!

Ingredienti

  • 220g di farina 00
  • 400g di ricotta
  • 210g di zucchero semolato
  • 180g marmellata all’albicocca
  • 8 g di lievito per dolci
  • 80g di burro
  • 6 albicocche secche
  • 3 uova intere
  • 2 bustine di vanillina

Per ammorbidire le albicocche: 1 tazza di acqua + 1 bicchierino di rum, lasciare le albicocche in ammollo per almeno 1 ora.

Procedimento

La prima cosa da fare per creare questa buonissima torta è quello di preparare la base di pasta frolla. Quindi, prendete una terrina di medie dimensioni e mettete al suo interno la farina, il lievito e 110 gr di zucchero e per ultimo mettere il burro. Adesso iniziate a lavorare l’impasto fino a quando non otterrete un composto piuttosto sabbioso.

A questo punto potete aggiungere anche l’uovo e di seguito la vanillina. Poi riprendete a lavorare l’impasto finché non avrete formato un panetto di una certa consistenza. Il passo successivo è quello di prendere la carta pellicola e di avvolgerlo, per poi metterlo nel frigorifero a riposare per un pochino di tempo.

Mentre il panetto è al fresco, iniziate ad occuparvi del ripieno. Prendete una terrina e metteteci dentro la ricotta a crema con 100 gr di zucchero, poi 2 uova e la vanillina. Mescolate il tutto per bene per ottenere una cremina gustosa e stuzzicante.

LEGGI ANCHE:  Antipasti Natalizi: idee che stuzzicano l'appetito!

Ora, riprendete il panetto dal frigo e stendetelo su un piano di lavoro che avrete avuto cura prima di infarinare. Una volta steso, mettetelo in una teglia da forno o uno stampo meglio rotondo di circa 22 cm di diametro. Deve ricoprire l’intera superficie. A questo punto è arrivato il momento di farcire: stendete sul fondo la marmellata di albicocche, poi la crema che avete appena preparato. Mettete poi le albicocche secche (che avete precedentemente ammorbidito) tagliate a pezzettini.

Infornate il tutto alla temperatura di 170° C per circa 50 minuti. Una volta cotto lasciate raffreddare per bene e adagiatelo su un piatto da portata. Potete finalmente servire la torta. Buon appetito a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...