Ecco i 6 migliori esercizi per combattere il grasso addominale e la cellulite

Tutti sognano di avere un addome piatto e tonico. Il grasso che si accumula a livello addominale non è molto bello da vedere, ma la cosa più grave è che questo tipo di grasso rappresenta un elevato rischio per le malattie a livello cardiovascolare.
Fortunatamente si può intervenire con molti rimedi naturali, senza dover ricorrere a diete o farmaci e integratori costosi e pericolosi per la salute.
Se si segue un’alimentazione corretta e si pratica almeno 30 minuti di attività fisica al giorno, si otterranno dei buoni risultati.
Passiamo al sodo e vediamo i 6 migliori esercizi da eseguire ogni giorno che aiutano nella perdita di peso.

1. Plank

Plank-500x334Con questo esercizio il metabolismo si riattiva, e si rafforzano addome, glutei e schiena bassa.
Mettiti a pancia in giù su un materassino, appoggiatevi sugli avambracci e sulle punte dei piedi. Mantenete il corpo dritto e l’addome teso. Mantenete questa posizione per circa 20 secondi e man mano che lo eseguite aumentate il tempo.

2. Obliqui con pesi

sollevamento-manubri-addominali-obliqui-267x300
Gli addominali obliqui con pesi aiutano a ridurre la circonferenza del girovita e aiutano a bruciare calorie. Mettetevi all’inpiedi con le gambe leggermente aperte, busto dritto e iniziate con un peso di circa 4 chili da tenere uno nella mano destra e uno in quella sinistra. Flettetevi lateralmente con il peso prima a destra e poi a sinistra. Eseguite 3 serie da 15.

3. Esercizi con la ruota

Esercizio-con-ruota-500x338Questo esercizio è molto utile per la zona addominale, rafforzandola.
Mettetevi piegata con le ginocchia su un materassino e afferrate con le mani le estremità della ruota. Piegatevi in avanti ogni volta che spingete la ruota in avanti lentamente e poi tornate alla posizione iniziale. Eseguite 3 serie da 20 ripetizioni.

4. Ponte con sollevamento dei glutei

glutes5
Questo esercizio aiuta sia la zona addominale che i glutei e bacino.
Mettetevi a pancia in su, e tenete i talloni dei piedi poggiati sul materassino mentre le gambe sono sollevate in verso l’alto. Iniziate tenendo il bacino poggiato sul materassino e poi sollevatelo e abbassatelo senza però toccare il materassino. Le braccia sono poggiate lateralmente ai fianchi sul materassino. Fate 3 serie da 10 ripetizioni.

LEGGI ANCHE:  Gambe pesanti e stanche? Tutti i rimedi per ritrovare la leggerezza!

5. Addominali bassi

Addominali-500x334Gli addominali bassi aiutano molto la zona addominale inferiore, ovvero quella su cui si accumula più grasso.
Sollevate le gambe formando un angolo di 90 gradi con il pavimento. Lentamente abbassate le gambe senza lasciare che i piedi tocchino il pavimento e mantenete la posizioni per 3-4 secondi. Poi, sollevate ancora e abbassate. Eseguite 3 serie da 10 ripetizioni.

6. Ginocchia al petto

31FE00AB00000578-3482285-image-m-34_1457466448490Questo esercizio è molto utile anche per l’attività cardiovascolare.
Mettetevi a pancia in giù su di un materassino, e appoggiatevi con le mani e sulle punte dei piedi.
Assicuratevi di mantenere la schiena dritta e l’addome teso. Successivamente sollevate una delle ginocchia verso il petto, tornate alla posizione iniziale e ripetete lo stesso movimento con l’altra gamba. Fate questo esercizio il più veloce possibile. Eseguite 3 serie da 10 ripetizioni.
Seguire una corretta alimentazione evitando di mangiare cibi raffinati e con troppi grassi e eseguendo questi semplici esercizi, può aiutarvi a perdere quei chili di troppo e a stare bene con voi stessi.

Biologa Nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...