Galateo delle unghie: ecco come portarle con classe e stile!

Quello che state per scoprire è un vero e proprio galateo delle unghie, un vademecum con indicazioni precise per poter sfoggiare una manicure di classe, perfetta e adeguate in ogni evenienza. Avere le mani curate e presentabili è fondamentale, parlano di voi e dicono tutto, ma non basta, bisogna conoscere le regole per saperle portare con eleganza! Non rigide regole, ma suggerimenti idonei a presentarvi nel modo più ordinato possibile,  per farvi sentire bene. Curiose? Iniziamo!

Galateo delle unghie

Galateo delle unghie: NO allo smalto sbeccato sulle unghie

Attenzione allo smalto sbeccato o rovinato, rende orribili anche le mani più curate. Portate con voi un barattolino di solvente con una spugnetta imbevuta di prodotto per essere sempre pronte ad affrontarne l’evenienza; vi basterà intingere le dita per rimediare al danno!

Stesso smalto su unghie di mani e piedi? NO, grazie

Se un tempo la moda imponeva come rigida regola lo stesso colore di smalto su piedi e mani, oggi, questo trend si è un po’ allentato, permettendo di osare, giocando con tinte diverse. Provate, allora, ad applicare differenti colorazioni, magari complementari a quelle dei vestiti e degli accessori che indossate!

Lunghezza delle unghie: tutte rigorosamente uguali e mai troppo lunghe e squadrate

Su questo punto il galateo non transige! La lunghezza deve essere uguale per tutte e 10 le dita delle mani (ma anche dei piedi). NO, dunque, a misure variabili. Per ovviare a un’unghia spezzata, ricordatevi di portare con voi una lima sempre!

Inoltre le unghie troppo lunghe possono farvi sembrare out, così come quelle troppo squadrate!

Galateo delle unghie

Galateo delle unghie: Unghie impeccabili con i colori sobri

Evitate vernici troppo aggressive o accese. Via libera a colori sobri come il pesca, il nude, il rosa antico, ma anche a tutte quelle nuance facilmente abbinabili e neutre capaci di adattarsi ad ogni tipologia di outfit e di contesto.

LEGGI ANCHE:  8 consigli di moda per un look fresco e raffinato, ma economico!

La parola d’ordine è sobrietà: meglio lasciar perdere le nail art elaborate e arricchite di brillanti e fiorellini dipinti e, scegliere al massimo decorazioni delicate e su sfondo monocromatico!

Evitate infine anche le unghie finte per non apparire troppo artefatte e costruite.

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...