I 5 cibi più lassativi al mondo: fanno andare di corpo quasi istantaneamente

Tutto quello che bisogna fare per prevenire l’insorgenza di molti disturbi comuni è pulire il vostro intestino dal muco, dai depositi fecali e dai parassiti del colon.

In media in 70 anni di vita, si possono mangiare circa 100 tonnellate di cibo e bere 40.000 litri di liquidi, tutte queste sostanze giungono nel nostro intestino, questo significa che ci sono almeno 15 chili di rifiuti tossici e depositi fecali che si accumulano nel nostro corpo. Queste sostanze che si depositano sono dannose e possono apportare danni irreparabili.

Quali sono i segni che ci indicano se il nostro intestino è pieno di tossine?

I sintomi più comuni sono: stitichezza, diabete, cattive condizioni della pelle, metabolismo disturbato, eccessiva magrezza o sovrappeso, malattie del fegato, malattie renali, disturbi dell’udito e della vista, cattive condizioni di capelli e unghie, passando dall’artrite sino ad arrivare al cancro.

Se soffri di stitichezza, dovresti assolutamente conoscere quali sono i più potenti lassativi naturali. Di solito questi sono tutti i cibi molto ricchi di fibra, che aiutano a regolarizzare il transito e la flora intestinale. I lassativi naturali sono capaci di regolarizzare le evacuazioni intestinali, ed è per questo che sono consigliati sia per chi soffre di stitichezza cronica che per chi ne soffre raramente.

Prugne. Sono uno degli alimenti più lassativi al mondo, ricche di antiossidanti, vitamina A, potassio, ferro e fibra dietetica. Inoltre, le prugne permettono lo sviluppo di batteri buoni nell’intestino, favorendone la pulizia.

Acidi grassi omega 3. Semi di lino, avocado, olio d’oliva, sono tutti alimenti ricchi di acidi grassi buoni in grado di abbassare il colesterolo cattivo e aumentare quello buono. Inoltre presentano proprietà lassative molto forti. Favoriscono l’eliminazionedi tossine, ma aiutano anche a lubrificare le pareti intestinali, favorendo l’evacuazione.

LEGGI ANCHE:  Cattivo odore di sudore: come sconfiggerlo con 9 prodotti naturali!

Avocado. Contiene molti nutrienti importanti come la fibra dietetica, potassio, vitamina K e del gruppo B. Mezzo avocado al giorno fornisce al nostro organismo il 30% di fibra di cui necessita.

Broccoli. Sono molto ricchi di antiossidanti, e aiutano a stimolare gli enzimi di cui il tratto digestivo ha bisogno per disintossicarsi. Si consiglia di consumarne 3 porzioni a settimana.

Semi e frutta secca. Semi di lino, di zucca, chia, girasole, mandorle o noci sono tutti alimenti ricchi di fibra, proteine, vitamina E e zinco. Se consumati frequentemente ci aiutano ad eliminare tossine.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...