I fiori di Bach per smettere di fumare: scopri come

I fiori di Bach per smettere di fumare: scopri come.

Tutti sappiamo quanto fumare faccia male, eppure sono moltissime ancora oggi le persone che non riescono a dire addio al tabacco. Questo perché si tratta di una sostanza (o meglio di un insieme di tantissime sostanze) che danno dipendenza.

bach flowers, homeopathically, homeopathy

Eppure smettere di fumare si può: non è facile, ma nemmeno impossibile.

I fiori di Bach per smettere di fumare: scopri come

Se ancora fumi ma sei deciso a smettere, i fiori di Bach possono essere un eccellente aiuto per smettere. La filosofia che sta dietro a questi ausili terapeutici è porre rimedio agli squilibri tra corpo e mente, come appunto quando c’è una dipendenza da tabacco.

I fiori di Bach sono una terapia alternativa ideata dal medico britannico Edward Bach. Non ci sono prove scientifiche della loro efficacia, ma è probabile che in certi casi funzionino grazie all’effetto placebo.

I sostenitori di questa terapia credono che i rimedi floreali rilascino nell’acqua la loro “energia” o “memoria”. È la nozione di “memoria dell’acqua”. Va sottolineato che ad oggi essa non ha alcuna base scientifica.

Le sigarette, s’è detto, contengono migliaia di sostanze chimiche, molto spesso aggiunte dal produttore per rendere più “gradevole” il “sapore” della sigaretta e creare dipendenza nel fumatore.

Si capisce bene dunque come possa essere davvero difficile smettere di fumare. Ebbene, i fiori di Bach possono aiutare a trovare in sé e a mantenere la forza di volontà che serve a a dire addio al tabacco.

Ma vediamo quali sono i fiori di Bach che possono aiutare a smettere di fumare

Il faggio: può servire a lenire l’irascibilità e l’intolleranza verso gli altri di cui spesso soffre chi smette di fumare.

LEGGI ANCHE:  Torta fredda alle nocciole: il dessert estivo ideale per ogni occasione!

La centaurea: serve a rafforzare l’intento di smettere di fumare.

L’amolo: è per quanti hanno paura di perdere il controllo, aiuta a calmare la classica ansia di chi sta cercando di smettere di fumare.

La gemma di castagna: è per quanti hanno provato a smettere di fumare varie volte, ma senza riuscirci.

La genziana: idem come sopra, per chi ha già provato a smettere, ma invano.

La ginestra: sembra possa dare la forza per superare finalmente la dipendenza.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...