Il miglior lassativo naturale: combatte la ritenzione idrica e facilita il transito intestinale

Il miglior lassativo naturale.

La stipsi è un problema di salute piuttosto frequente e trova la sua causa in moltissimi fattori. Per esempio, mancanza di attività fisica, dieta non equilibrata, malattie, insufficiente apporto di acqua.

Qui di seguito ti suggeriamo la ricetta di un eccellente lassativo del tutto naturale.

Si stima che nel mondo almeno uno persona su dieci soffra di stitichezza (quindi 800 milioni di persone circa) e quindi si capisce bene come il mercato per i medicinali che curano questa condizione sia enorme.

Però sappiano tutti che alla lunga le medicine producono effetti collaterali e i lassativi non fanno eccezione. È anche per questo che di solito vengono prescritti solo per brevi periodi di tempo.

Qui sotto ti proponiamo invece un rimedio naturale che si è dimostrato piuttosto efficace durante una sperimentazione clinica condotta nel Centre hospitalier de l’Université Laval, in Québec (Canada).

Si tratta di una marmellata di datteri e prugne che ha mostrato di possedere effetti lassativi in un gruppo di pazienti anziani ricoverati a lungo termine.

Il miglior lassativo naturale: la marmellata di datteri e prugne

Ingredienti per questa marmellata sono questi: 150 grammi di datteri, 150 grammi di prugne secche, cinque tazze di acqua bollente.

Procedi così

Sminuzza i datteri e le prugne secche in pezzi piccoli e poi versali nell’acqua bollente.. mescola fino a che il composto non si addensa al punto giusto.

Con le quantità indicate si possono preparare più o meno venti porzioni di marmellata da un cucchiaio.

Prendi un cucchiaio di questo lassativo naturale la mattina prima di colazione. Puoi anche aggiungerla allo yogurt o mischiarla con i tuoi cereali.

LEGGI ANCHE:  Cheesecake in 5 minuti | Tutti ti chiederanno questa ricetta golosa e super veloce!

Le prugne sono una eccellente fonte di fibra. Sono anche di sorbitolo, che è una sostanza capace di ammorbidire le feci e mitigare la stipsi nel giro di poco tempo.

Naturalmente questa marmellata non è una panacea. Per combattere la stipsi occorre infatti adottare uno stile di vita che comprenda il consumo di fibra, bere molta acqua, fare attività fisica e mangiare in modo vario ed equilibrato.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...