Redazione Contatti Impostazioni Privacy

La crema “impossibile” al limone e al cocco: la ricetta facile senza glutine e senza zucchero

crema impossibile al limone e cocco
Pubblicità

La crema “impossibile” al limone e al cocco: la ricetta facile senza glutine e senza zucchero.

Questa crema è “impossibile” non nel senso che è difficilissima da preparare, anzi, tutt’altro, ma nel senso che è impossibile da sbagliare. Così almeno la definisce la sua autrice, la gastronoma australiana Donna Hay.

Pubblicità

Un altro vantaggio di questa ricetta golosa e semplice è che in pratica la si può preparare direttamente nel “bicchiere” del tuo mixer di casa. Oppure, se non hai il mixer elettrico, semplicemente con un frullatore a immersione o con una frusta a mano. In pochissimo tempo e, volendo, anche senza zucchero né glutine.

La ricetta originale prevede una quantità che a noi pare spropositata di zucchero: abbiamo quindi ritenuto di sostituirlo con dell’edulcorante liquido da forno, calcolandolo equivalente a circa 100 grammi di zucchero.

Non è un biscotto, ma un dolce al cucchiaio fondamentalmente molto umido e spugnoso, qualcosa tra il budino e la crema, per intenderci. Lo si può infornare in uno stampo unico di circa 20 centimetri di diametro, come anche in piccoli stampi individuali, tipo tartelletta.

La crema “impossibile” al limone e al cocco

Gli ingredienti

Gli ingredienti (per 6): un uovo a temperatura ambiente; 50 grammi di burro sia per l’impasto che per ungere gli stampi; 380 millilitri di latte; 30 millilitri di succo di limone; scorza di limone grattugiata; 60 grammi di cocco grattugiato; 50 grammi di farina di riso o maizena; 120 grammi di zucchero oppure 10 millilitri di edulcorante liquido; sale q.b.

Pubblicità

Procedi così

preriscalda il forno a 160 gradi e ungi con del burro uno stampo per torta di circa 20 centimetri di diametro, oppure degli stampi individuali tipo tartelletta;

sciogli il burro nel microonde, a brevi intervalli e a bassa potenza; dovesse essere troppo caldo, fai stemperare un poco; adesso riempi il bicchiere del mixer con tutti gli ingredienti; in mancanza puoi anche usare il bicchiere di un frullatore a immersione oppure una ciotola grande, se hai solo una frusta;

fai andare il mixer fino a che non ottieni un composto omogeneo e senza grumi, dopodiché versi nello stampo (o negli stampi); metti in forno per 20 o 40 minuti, a seconda che abbia scelto lo stampo unico o quelli formato tartelletta;

la crema sarà al punto giusto quando infilando uno stecchino nel composto questo viene fuori con la punta macchiata e umida;

a questo punto togli dal forno e lascia raffreddare sopra una griglia, poi decora con dello zucchero a velo setacciato oppure, se scegli la versione senza zucchero, con del cocco grattugiato; al gusto possiamo anche aggiungere dello sciroppo al limone.


Potrebbe interessarti anche...