La spezia che migliora la vista del 97%. Si mangia così!

Uno dei più frequenti disturbi che insorgono con l’avanzare dell’età quando il corpo inizia a invecchiare è l’indebolimento della vista. Questo invecchiamento oculare si verifica soprattutto nelle persone che hanno superato la quarantina e necessita inoltre di un paio di occhiali da vista.
Siccome la vista rappresenta per l’uomo uno dei sensi fondamentali è bene preoccuparsi della salute degli occhi e scoprire dei validi rimedi naturali che possono contrastare queste patologie. Uno di questi è l’utilizzo di un ingrediente naturale e quindi alla base di tutti: lo zafferano.
Lo zafferano è una delle tante piante con proprietà benefiche, usata molto in cucina per preparare piatti gustosi nasconde in realtà molte capacità curative verso varie malattie.

Proprietà nutritive
E’ bene sapere quali sono i nutrienti contenuti nello zafferano che apportano proprietà curative.
Carotenoidi, che donano il colore caratteristico allo zafferano (il rosso) ed hanno la funzione di difendere le cellule fungendo addirittura da antitumorali; Picrocrocina, conferisce invece il sapore amarognolo tipico di questa spezia; Safranale, che conferisce al suo olio essenziale un odore acre e intenso; Vitamina B1 e B2, importanti per il metabolismo e lo scambio di ossigeno tra le cellule.
Proprietà benefiche
Lo zafferano presenta una importante proprietà antiossidante e a questo scopo viene utilizzato per contrastare le malattie degenerative a carico della retina causate dai radicali liberi. Questa grande proprietà è stata scoperta dalla ricercatrice italiana Silvia Bisti dopo una serie di studi scientifici atti a curare o quantomeno rallentare la degenerazione oculare, rinforzando le cellule e renderle meno sensibili a questo processo. Scoperta questa proprietà antiossidante la dottoressa in collaborazione con il dottor Benedetto Falsini, oculista del Gemelli di Roma, ha affermato che lo zafferano “sembra agire positivamente sulla retina in quanto riesce ad attivare alcuni geni che lavorano appunto alla protezione del tessuto”.

LEGGI ANCHE:  Il mobile Ikea non si adattava all’abitazione… Guardate cosa ha creato

Oltre a proteggere la vista, lo zafferano presenta anche altre importanti proprietà:
– purifica il sangue
– migliora la circolazione sanguigna
– riduce trigliceridi e colesterolo
– aiuta nel trattamento dell’artrite

Infuso a base di zafferano
L’infuso è veloce e semplice da preparare e ha bisogno di soli 2 ingredienti:
-1 grammo di zafferano
– 1 bicchiere d’acqua

Preparazione
Fate bollire l’acqua, successivamente aggiungete lo zafferano e addolcite con un pizzico di miele o zucchero di canna. Consigliamo di bere questo infuso prima di andare a coricarvi.
Ricordiamo che questo rimedio naturale non dovrà sostituire il trattamento prescritto dal proprio medico.

Conclusioni
Dalla pianta di zafferano potrebbe quindi essere estratta una molecola che potrebbe essere utilizzata prossimamente per la cura di malattie rare della retina, patologie che degenerano in cecità e che colpiscono circa 17 mila Italiani.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...