Redazione Contatti Impostazioni Privacy

L’olio di cocco può farti apparire di 10 anni più giovane: usalo così

olio di cocco cosmetico
Pubblicità

L’olio di cocco può farti apparire più giovane.

L’olio di cocco si ricava dai frutti della pianta omonima, originaria delle coste dei Paesi tropicali.

Pubblicità

I semi di questi frutti, ovvero le noci di cocco, quando sono privati della parte esterna sono bianchi, carnosi e davvero buoni.

Il nocciolo delle noci di cocco si chiama copra ed è la materia prima per la preparazione dell’olio di cocco: contiene ben il 65% di grasso.

Il suo elevato contenuto in grassi saturi ne consiglia un consumo alimentare non troppo frequente, questo almeno suggeriscono le direttive, tra gli altri, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, della Food and Drug Administration degli Stati Uniti, della American Dietetic Association e, ultimo, ma non certo per importanza, dell’NHS britannico.

L’olio di cocco contiene infatti una percentuale non irrilevante di acido laurico, che aumenta il colesterolo totale (sia LDL che HDL).

Non è quindi da escludere che un consumo regolare di olio di cocco possa aumentare il rischio dal punto di vista cardiovascolare.

L’olio di cocco può farti sembrare più giovane

Pubblicità

Questo dal punto di vista alimentare. Dal punto di vista estetico, però, il discorso cambia.

Qui di seguito, infatti, ti suggeriamo come questo prezioso prodotto per la tua bellezza. Si tratta di un prodotto che si può usare per preparare rimedi che possono attenuare le rughe ed esfoliare la pelle.

Non a caso, l’olio di cocco è la base per la preparazione di molte creme di bellezza industriali.

Chiaro che se lo usiamo per una crema di bellezza fai da te avremo il vantaggio di utilizzare un ingrediente del tutto naturale e senza alcun effetto collaterale.

Di seguito ti indichiamo alcuni dei possibili usi cosmetici dell’olio di cocco.

Strucca e idrata. L’olio di cocco ha una grande efficacia idratante e si può adoperare per rimuovere il trucco. In questa veste lo puoi usare come un qualunque prodotto struccante: ne imbevi un dischetto di ovatta e il gioco è fatto.

Per i capelli. L’olio di cocco contiene proteine che rinforzano i capelli e ne stimolano la ricrescita. Lo puoi adoperare anche come balsamo.

Come protezione solare. L’olio di cocco è un’ottima alternativa alle creme solari commerciali, rispetto alle quali non contiene parabeni (si producono a partire dall’acido benzoico e hanno funzione antibatterica e antimicotica).

Per le smagliature. Strofinando l’olio di cocco sulle zone interessate si favorisce il riassorbimento delle odiose smagliature.

Pubblicità

Come esfoliante. Mescola un etto di zucchero di canna con un etto di olio di cocco. La miscela è ottima per esfoliare la pelle.


Potrebbe interessarti anche...