Make-up: trucco effetto lifting. Come truccarsi dopo gli ‘anta’.

Il make-up, dopo gli ‘anta’, può davvero aiutarvi a ringiovanire il vostro aspetto. In fondo, lo sapete, la bellezza non ha età: bastano pochi accorgimenti giusti e valorizzerete il vostro viso.

Curate la vostra pelle!

Volete un volto meno segnato e più sano? Prendetevene cura quotidianamente ed idratatelo in profondità. Con il passare del tempo, le prime rughe sul contorno occhi e sulle labbra tendono a sedimentarsi; una buona crema nutriente, con un alta protezione solare che vi difenda dai raggi ultravioletti e prevenga le macchie, può attenuare gli effetti dell’invecchiamento, andando a riparare il profondità la vostra pelle. Ma dovete essere costanti nell’applicarla, anche e soprattutto come base del vostro make-up.

Fondotinta leggero per un make-up perfetto.

Evitate i fondotinta troppo coprenti che inspessiscono la pelle ed evidenziano i segni d’espressione. Quelli extra light, di ultima generazione, donano un incarnato di porcellana, grazie ai fattori idratanti di cui sono arricchiti.

Anche per quanto riguarda i correttori, scegliete quelli a penna, meno pastosi e pesanti degli stick, ma in grado di coprire le imperfezioni ed uniformare il colorito.

Attenzione alla cipria!

Dopo gli ‘anta’, usate pochissima cipria e solo sulla zona T del volto. Sceglietene una leggerissima, altrimenti la sua polvere si depositerà sulle rughe, evidenziandole. Ed evitate il contorno occhi, altrimenti sembrerete dei panda a rovescio!

Il blush, indispensabile per un make-up fresco.

Vi basterà pochissimo fard per farvi apparire radiose ed in salute. Anche in questo caso, scegliete formulazioni in crema o in gel perché non creano depositi nei solchi, ma scivolano sulla pelle. I colori delicati, come il rosa o il pesca, si fonderanno perfettamente con il vostro incarnato.

Concentratevi sulle sopracciglia!

Con il trascorrere del tempo, le sopracciglia si assottigliano sempre più, togliendo mordente allo sguardo. Ridisegnatene l’arco con una matita specifica, o meglio ancora, un gel colorato consigliato proprio per riempire le zone più diradate con facilità. Per un effetto delicato, prediligete colori simili ai vostri capelli.

LEGGI ANCHE:  Trucco naturale: rosa, pesca e bronzo per la primavera 2020!

Il make-up giusto per uno sguardo al top!

Il contorno occhi è una delle zone più penalizzate dal trascorre dell’età. La parola d’ordine per alleggerire il peso degli anni è sfumare: che sia ombretto o matita, utilizzate sempre un pennellino sottile per stendere il prodotto in modo da creare ombre leggere. Colori troppo scuri o righe definite finirebbero per appesantire il vostro sguardo: evitate quindi anche l’eyeliner! Tonalità neutre e formule poche pigmentate doneranno la giusta luce ai vostri occhi.

Ricorrete al piegaciglia per incurvarle prima di applicare un’abbondante dose di mascara. In questo modo, lo sguardo si aprirà e sembrerete subito più giovani.

Terminate il vostro trucco con la matita color burro da applicare nella rima interna: un segreto rubato alle star per apparire sempre fresche, nonostante l’età.

Labbra al bacio

Gli anni assottigliano le labbra e ne rendono irregolare il contorno. Nutritele con un buon burrocacao per levigarle. Delineatele con una matita abbinata la colore del vostro rossetto, ma non tracciate linee troppo nette: il colore deve fondersi in modo tale da sembrare il più naturale possibile. Sbizzarritevi con le tonalità che più vi piacciono, dal fucsia al rosa, dal rosso all’arancione. Questa è l’età giusta per portare in risalto il vostro sorriso, lasciando in secondo piano lo sguardo. Ci guadagnerete in bellezza!

Ed ora un piccolo video tutorial tutto per voi… Alla prossima!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...